Vai al contenuto


Foto

Tekken Series Saga


  • Per cortesia connettiti per rispondere
173 risposte a questa discussione

#141 ANGEL_KILANDER

ANGEL_KILANDER
  • Utenti
  • Usurper
  • 392 messaggi
  • Capitolo:Tekken 5
  • Personaggio:Lars Jin
  • ID PSN:ANGEL_KILANDER

Inviato 14 maggio 2017 - 09:54

--------------------------ATTENZIONE IMPORTANTE------------------------------
Grazie a tutti per essere qui di nuovo, a scoprire insieme le incredibili vicende dei nostri avatar virtuali, che poi si è scoperto non essere così virtuali! Le nostre vite sono in pericolo e solo rimanendo uniti ce la potremo fare... Ma qualcuno tenta in ogni modo di dividerci. Benvenuti al nuovo episodio di Tekken-Series-Saga!!!

 

Buona lettura!
-----------------------------------------------------------------------------------------------

 

lK9MEMt.png

Joy guarda Amaranth dritto negli occhi e viceversa. Arrow non capisce cosa sta accadendo. Lo capisce solo quanto sente una mano afferrargli il cappuccio con forza e un freddo oggetto metallico sfiorargli la fronte. E’ una pistola.

 

Amaranth: joy…fermo…cosa c***o stai facendo.

 

Joy: cosa pensavi? Stolto! Non arriverete mai alla base segreta, farò chiudere il glitch, grazie per averlo trovato al posto mio!

 

Arrow: bastardo…sei un programmatore…

 

Amaranth: non fare mosse azzardate…. Calma, lascialo andare.

 

Joy: mai.

 

Nonostante amaranth abbia alzato le mani in segno di non belligeranza, joy prende il suo ostaggio e inizia a correre tra i palazzi. Arrow è costretto a seguirlo e stargli al passo se non vuole una pallottola digitale conficcata nella testa. Amaranth si mette subito all’inseguimento dopo un attimo di esitazione iniziale. Non vuole assolutamente che il suo amico venga ucciso per il suo tentativo di acciuffare il traditore. Intanto degli incitamenti e delle parole non esattamente bellissime dirette a joy volano dalla folla, che però viene presto lasciata indietro dal giovane ninja. Una striscia di colore amaranto solca il grigiore delle cime dei grattacieli. La sua sciarpa fatica a seguirlo tanta è la velocità e l’adrenalina. Ma Joy si muove esageratamente veloce essendo un programmatore. Affanni, acrobazie, momenti di panico. A quel punto arrow decide di reagire. Afferra il braccio armato del suo rapitore mentre corre e lo strattona, poi puntandogli un piede sul bacino e scavalcandogli la testa con l’altra gamba riesce a mettere a segno un’arm-lock aereo che con la velocità della corsa si trasforma in un devastante atterramento, che disarma il programmatore e lo lascia sotto il controllo di arrow, il quale ora può rompergli il braccio quando vuole.

Amaranth arriva sul posto in un batter d’occhio.

 

Amaranth: grande arrow!! Joy…brutto figlio di…

 

Arrow: fallo parlare, io lo tengo!

 

Amaranth si avvicina a joy e inizia a gonfiarlo di botte come se non ci fosse un domani.

 

Amaranth: parla dannato bastardo!!! Chi sei??? Perché hai fatto questo??? Chi sono i big brothers?? Come li troviamo??? PARLA MALEDETTO!

 

Joy: *Coff* se…pensi che ti dirò…

 

Ma un altro pugno ancora più devastante rischia di staccargli la testa di netto. Si ritrova costretto a sputare il rospo.

 

Joy: e va bene… tanto siete spacciati… i big brothers mi pagano per tenervi intrappolati qui e tenervi sotto controllo…

 

Arrow: spiegaci chi diavolo sono o giuro su dio ti spezzo questo f*****o braccio!

 

Joy: Sono programmatori giapponesi, vi osservano e vi studiano… e non vogliono assolutamente che voi ve ne andiate… mi hanno incaricato di cercare glitch e possibili vie di fuga. Quale metodo migliore se non farmi aiutare dagli stessi prigionie..AAAARGH!

 

Un nuovo cazzotto nei denti lo riporta sul filo del discorso principale.

 

Amaranth: Cosa c’è in quella base, parla! E perché è nel gioco? Perché vi ritrovate qui??

 

Joy: Per testare alcune cose…

 

Amaranth: COSA?? PARLA!! COSA STATE STUDIANDO DAL NOSTRO CERVELLO??? PARLA O TI AMMAZZO!!

 

Ma Joy riesce a liberarsi, conoscendo le dinamiche del gioco, e con una capriola riesce a raggiungere la pistola. Amaranth e Arrow sono spiazzati, non sanno cosa fare. Ma in quel momento, succede l’inaspettato. Joy si punta la pistola alla testa.

 

Joy: dannazione…qui nel gioco non farà male come nella realtà…

 

Amaranth: Cosa fai joy???

 

Joy: mi ammazzeranno non lo capite? Ahah fanc*** tutto… tanto sarete voi a soffrire. Come ci si sente sapendo che in quella base sta per morire una persona a cui tenete??

 

Arrow: cos…cosa hai detto??

 

Joy: povera ragazza….

 

BLAM! Un colpo secco, il modello poligonale di joy cade a terra e in pochi secondi scompare, con il simbolo di un teschio sopra.

 

vZEL1a.jpg

 

Amaranth: dio mio… di chi stava parlando?

 

Arrow: ho paura che si riferisse a qualche ragazza del gruppo…Amaranth ascoltami!

 

Arrow si gira con foga verso il suo amico e gli afferra le spalle con le mani, fissandolo dritto nelle pupille.

Arrow: basta nascondersi, se ci volevano morti ci avrebbe ucciso joy. Adesso dobbiamo andare dagli altri utenti e allertarli, sperando che non abbiano davvero gia rapito una delle ragazze del forum!

 

Amaranth: bene… capisco.. immagino prima la salute del gruppo e poi le missioni segrete da super eroi..certamente.

 

Arrow: proprio così, amaranth. Sei con me?

 

Amaranth: certo, muoviamoci.

 

Intanto gli utenti di Tekken-Series hanno compiuto varie ore di allenamento. Si passerà agli incontri per i gradi verdi, per arrivare infine ai rossi. Il gioco inizia a farsi più duro e sia esperti che neofiti devono padroneggiare ogni aspetto del gioco. Nonostante l’aura oscura che aleggia intorno al gruppo e un pensiero fisso verso l’amica miry, tutti sono riusciti seppur in silenzio a mantenere la calma e la concentrazione. Ma è la calma prima della tempesta.

Hime adesso conosce meglio le nozioni fondamentali sul poking, lo spacing e altre meccaniche decisamente più avanzate come le varie tecniche di rialzo. Anche gli altri adesso le padroneggiano, anche coloro che erano partiti da un livello più amatoriale come CloudNovantasette e DjSkizzo adesso si avvicinano a una visione del gioco molto più professionale. La motivazione li ha spinti oltre ogni limite, ma la frustrazione del non sapere da dove iniziare le ricerche di miry è sconcertante.

Sulla strada per l’arena, i nostri incontrano di nuovo Violet che li ferma per due chiacchere.

 

Violet: ahaha eccellente! Vi ho trovati!

 

Mishima1: vi prego toglietemelo di torno prima che lo esplodo…

 

TagMaster: … sentiamo che ha da dire…

 

ClouDNovantasette: magari novità per la storia.

 

Violet: Sapete, mi è giunta voce che volete sfidare e sconfiggere kazuya, per attirare allo scoperto Heihachi, il mio nemico giurato.

 

BloodTalon: Suona quasi come un suggerimento.

 

Violet: beh, posso aiutarvi a trovarlo ma qui a tekken city le voci si spargono velocemente… credo qualcun’altr…

 

SBLAM!!!!

 

Un colpo di fucile riecheggia da lontano e una frazione di secondo dopo violet finisce a terra senza vita.

 

Aleport: ma che cosa….

 

ANGEL_KILANDER: è uno scherzo???

 

ClouDNovantasette: state  in guardia!!

 

Tutto intorno a loro si fa nero e compare una grande scritta arancione luminosa:

 

HERE COMES A NEW CHALLENGER!!!

 

TagMaster: cosa c’è ora!!

 

Dany93: ragiona, Nina vuole uccidere Kazuya e non ce lo lascerà mai, è questo che voleva dire Violet un secondo fa!

 

Si ricostruisce l’ambiente della strada terrosa e spagnoleggiante che stavano percorrendo prima, ma è solo una riproduzione, non c’è più traccia di nessun’altro giocatore o npc.

 

Nina: ahaha!! [diventa inquietantemente seria] Si, voleva dire proprio questo!!!

 

9gSvqOx.jpg

 

Da uno degli spartani palazzi soleggiati di questo particolare quartiere, discende una figura vestita di nero, divisa da spia di latex, provocante e micidiale. E’ senza dubbio Nina.

 

Nina: pensate che vi lascerò kazuya?? MI PAGANO PER UCCIDERLO! Il lavoro è mio.

 

Un menù di gioco si apre. Si aprono due slot, sarà una sfida due contro uno. Dany93 preme il tasto di conferma prima di tutti.

 

Dany93: Se permettete prima che qualcuno faccia mosse azzardate, vado io, conosco nina meglio di voi.

 

Aleport: ci somigli pure.

 

Ma il secondo slot viene premuto da Hime, nella sorpresa e preoccupazione generali.

 

Aleport: ma che c**** fai? Fai come Angel? Ti lanci in uno scontro fuori dalla tua portata??

 

ANGEL_KILANDER: l’altra volta abbiamo vinto!!

 

Aleport: si imbecille caro, ma sul filo del rasoio hai rischiato di farci ammazzare entrambi.

 

Hime: SILENZIO.

 

Tutti rimangono con gli occhi sgranati e la bocca semi aperta.

 

Hime: non ci avete nemmeno fatto caso… Nina vi ha risposto poco fa… non è un comandata dalla cpu… è un programmatore.

 

Sgomento generale.

 

Mc_trudy: Giuro non ci avevo fatto caso….

 

BloodTalon: qatso è vero.

 

Hime: Hanno rapito la mia amica…

 

Aleport: capisco il sentimento, era anche nostra amica… so che…

 

Hime: Romperò il muso a questa brutta pu****a.

 

ANGEL_KILANDER: così non l’avevo mai vista… fa paura…

 

Dany93: e va bene, proviamoci.

 

L’incontro inizia, e solo loro due ne possono prendere parte, gli altri sono costretti ai bordi dello stage.

 

Nel frattempo Amaranth e Arrow hanno tranquillizzato i rifugiati spaventati dalla scena di Joy, riferendo la sua dipartita. I giocatori più impauriti finalmente si calmano e così i due improbabili eroi possono andare alla ricerca del gruppo principale senza troppe preoccupazioni. La strada però è lunga, i due non hanno idea di dove trovare gli altri. Iniziano a cercare dalle zone più affollate, poi rimanendo sempre nell’ombra passano all’hotel fino ai vari dojo.

 

Intanto il combattimento con Nina si fa particolarmente duro. Il programmatore non ha intenzione di perdere ed è ovviamente avvantaggiato. Gli utenti spettatori stanno in silenzio ma sospettano che ci siano alcune irregolarità nel match. I primi due round vengono persi dai nostri.

 

Hime: scusami dany… non sono all’altezza…

 

Dany93: no guarda, io conosco bene Nina… qui qualcosa non va, ci sono delle cose che non mi tornano!

 

Hime: è tutta colpa mia, perderemo….

 

Dany93: HIME!!!!

 

La ragazza smette di parlare e guarda dany, aspettando di capire cosa vuole dirle.

 

Dany93: Questo bastardo ci vuole far perdere, non sta combattendo in modo regolare… ho motivo di credere che sia un deathmatch!!!

 

Hime è terrorizzata. Gli altri utenti hanno un sussulto, anche se un po se lo aspettavano. La paura è grande.

 

Dany93: hai paura lo so, ho paura anche io…ma questo brutto figlio di pu****a è uno di quelli che hanno rapito miry, la tua migliore amica qui. E ora vuole uccidere noi…?? NON GLIELO DOBBIAMO PERMETTERE! PERCIO’ TIRA FUORI LE PALLE CHE HAI DIMOSTRATO DI AVERE POCO FA E ROMPIAMOGLI IL Q-LO!!!!

 

Hime: ….Va bene dany…ANDIAMO A VINCERE!!!

 

Il terzo round ha inizio.

 

Nina: Poveri dilettanti. Lascia fare a una killer professionista!!

 

Round 3

FIGHT!!!

 

L’iniziativa è di Nina, la celebre femme fatale inizia attaccando Hime con un doppio colpo di palmo al viso, veloce ma facile da parare, ne segue un sidestep.

 

Dany93: vai bassa ora!!!

 

Hime si abbassa e riesce a parare la spazzata avversaria, lasciando nina scoperta. La prima cosa che le viene in mente è di contrattaccare con una presa, dato che il programmatore sembra rubare frames. Va miracolosamente a segno, cogliendo il nemico di sorpresa. Hime spicca il volo dopo uno spintone iniziale e investe Nina all’altezza delle ginocchia facendola roteare in aria un paio di volte. I suoi propulsori a schiena la fanno tornare indietro a gran velocità, riuscendo così a completare la presa con un precisissimo calcio volante al viso che trascina il cranio nemico sul terreno per qualche metro. Una giravolta all’indietro e Hime è di nuovo in guardia. L’inizio del round promette bene.

 

Amaranth ed Arrow arrivano in una piccola frazione di tekken city terrosa e spartana…SPAGNOLEGGIANTE.

Ma non riescono a vedere nessuno.

 

Arrow: dannazione, nemmeno qui, ma cosa significa…. Dove sono finiti, facciamo il giro delle arene?

 

Amaranth: fammi pensare un attimo…

 

Intanto il round 3 è volto al termine con un tag assault fra Hime e Dany, il quale è riuscito con un devastante doppio colpo di palmo a wallsplattare nina, potendo così proseguire la combo a muro. Anche la vita rimanente dell’avversario è prosciugata e si pensa al quarto round.

 

Aleport: perfetto…

 

DjGalactoGirl: avanti…AVANTI!!!

 

Phoenix90: devono farcela, se ragionano più veloce del programmatore possono fregarlo!! Dai qatso!!!

 

Round 4

FIGHT!!!

 

Dany93 inizia il suo assalto prendendo Nina alla sprovvista, essendo sempre partito sulla difensiva. Il primo attacco, un hopkick, ottima tecnica per iniziare una combo aerea, va a segno e gli permette di scatenare una juggle potente con due calci volanti in sequenza, una gomitata girata e un colpo col taglio della mano, discendente, in grado di mandare in bound l’avversario. Il tag assault va nel migliore dei modi con Hime che lancia i suoi pugni missile, colpo potente e non troppo lento, in grado di tenere Nina in aria abbastanza da subire l’attacco finale di Dany. Questi pensando intensamente a df+3,4,2 riesce a compiere due calci circolari rasoterra, e una sberla rotante che fa avvicinare l’avversario al muro. Ma il programmatore è caparbio e appena tocca terra rotola di lato eseguendo un tech roll, o ukemi. Questo coglie un agitato dany alla sprovvista e si becca così una presa piuttosto dannosa, venendo lanciato per il collo dopo aver visto la killer professionista ruotargli sopra la testa. Dopo uno scivolone di diversi metri dà il cambio a Hime, che adesso non ha per niente voglia di farsi prendere in giro.

 

Amaranth: dannazione….

 

Arrow: cosa stai facendo??

 

Amaranth: vedo se nel mio HUD c’è un modo per vedere gli utenti online, però cerca nel tuo visto che fai parte ufficialmente del gruppo Tekken-Series.

 

Arrow: ma che diavolo, solo adesso ci abbiamo pensato? Abbiamo girato tutta la mappa….

 

Amaranth: avanti, concentrato, non sappiamo chi è in pericolo e quanto tempo le rimane.

 

Intanto anche il quarto round finisce sul filo del rasoio, con Hime ritrovatasi nell’impossibilità di cambiare e con un non nulla di lifebar. Un colpo di genio le permette di effettuare un classico colpo da bound, con una giravolta all’indietro in grado di farla precipitare sul nemico di prepotenza. La mossa è low crush, quindi in grado di farle evitare i colpi bassi. Nina ci prova, con una scivolata in corsa, ma si ritrova la forza schiacciante della ragazza cyborg addosso a frantumargli gli ultimi punti vita rimasti.

 

K.O.

 

Un urlo spezza il silenzio della tensione.

 

DjSk1zZ0: SI C**** DAIIIIII !!!!!!!! E ADESSO PROGRAMMATORE DEI MIEI STIVALI??? CHE FAI NON BARI PIU’??? IDIOTA!!!! NON CI PORTERETE VIA PIU’ NESSUNO, NOI SIAMO INVINCIBILI, NOI SIAMO….

 

E tutti insieme si prendono coraggio e gridano

“SIAMO TEKKEN-SERIES!!!!”

 

Galacto ammira totalmente il suo amico e collega, e anche gli altri sono fogati, anche se sanno che è una grinta rabbiosa, è quella che serve a Dany e a Hime per portarsi a casa anche il Final Round.

 

Hime: bene…gli sfondo io le chiappe, parto io.

 

Dany93: vai, dai del tuo meglio Hime, coraggio!!

 

Nina: non è possibile, vi faccio fuori giuro… maledetti schiavi!!!

 

FINAL ROUND

FIGHT!!!!!!

 

Hime: Vuoi barare? VUOI BARARE?????

 

Hime parte a manetta con i propulsori e riesce inspiegabilmente a sfondare le difese nemiche con un pugno clamoroso. Il viso di nina si deforma in maniera anormale, in una nube di effetti particellari. Sangue, saliva, energia. Il pugno di Hime si stacca dal braccio trascinando con se la sua vittima che finisce spalmata a terra a una decina di metri di distanza, subendo anche l’esplosione della mano meccanica, che prontamente si rigenera rendendo la proprietaria di nuovo completa. Adesso la ragazza spicca il volo, tra lo stupore generale, e tiene il braccio teso verso Nina braccandola con la sua mira infallibile.
 

Mishima1: lo ha fatto, guardate!!!!

 

BloodTalon: questo cambia tutto.

 

Niko99: po.. possiamo buggare il gioco a nostro piacimento…. Fantastico!!!!!

 

Hime spara una scarica di missili addosso al suo avversario che però cerca di schivarli tutti con una serie di acrobazie visibilmente fuori dalle animazioni base del gioco. I colpi creano diversi crateri nello stage, e Nina li dribbla uno a uno. Improvvisamente un fucile da cecchino si “spawna” letteralmente tra le braccia della bionda killer, e inizia a sparare ad Hime, la quale dopo le prime schivate aeree iniziali viene colpita perdendo gran parte della vita. Sembra stia perdendo conoscenza.

Dany93 non può rimanere più a guardare e usando tutte le sue forze riesce a entrare forzatamente in campo correndo verso Nina. Questa sta per attaccare una tramortita e atterrata Hime con un coltello da guerra spaventoso. Hime apre gli occhi e vede il suo aggressore in controluce tendere il braccio verso l’alto caricando il colpo. Ma non mollerà, non adesso.

 

Arrow: non trovo nulla…dannati menù… io me ne vado torniamo all’hotel e aspettiamoli!

 

Amaranth: sicuro? Mi hai detto che di solito tornano verso sera, ma sarà troppo tardi! Dobbiamo andare alla base segreta da soli!

 

Arrow: dannazione, non lo so!! Aaah…andiamo….

 

I due si incamminano. Non possono immaginare che in quel momento in quello stesso punto ci sono i loro amici, bloccati nel limbo della sfida con Nina.

 

Hime sta per ricevere il colpo di grazia, quando Dany piomba alle spalle della russa bloccandola al collo con uno strangolamento e rendendogli impossibile muovere il braccio armato. Hime ne approfitta volando da terra e guadagnando qualche metro di rincorsa. Dany lascia presa e salta, spingendo con un poderoso calcio a piedi pari, l’avversario verso Hime, illuminata dalla rage mode e con le motoseghe al posto delle mani.

 

Hime: RIPRENDEREMO MIRY, CHE VI PIACCIA O NO!! AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHH!!!!!!

 

Il volto rabbioso, coi denti digrignati di Hime è l’ultima immagine che Nina vede prima di ritrovarsi tagliata a metà. Le gambe da una parte, il busto dall’altra.

 

 

 

BJ9KURj.jpg

 

 

 

Hime prosegue la sua corsa frenando poco prima di scontrarsi con Dany. La schermata della lotta si bugga, ma lascia intravedere il corpo di Nina svanire in una nube di pixel luminosi, e in sovraimpressione tre parole…

 

K.O.

You Win

 

Intorno agli utenti sbalorditi di tekken series iniziano a ricomparire giocatori e NPC. Tra i primi un volto conosciuto. L’apparizione frena di colpo i festeggiamenti.

 

Niko99: a...Arrow!!

 

Arrow, che se ne stava andando si ferma e si volta di scatto, sorpreso.

 

Chreezy: guarda un po chi c’è!

 

TagMaster: chi c’è con te?

 

Amaranth: sono io ragazzi, non sapete che bello vedervi!

 

BloodTalon: Amaranth!!

 

Phoenix90: wee… grande amaranth, sapevo che c’eri anche tu!

 

Dany93: gia, chreezy ci ha detto che eri uno dei beta-tester…

 

Amaranth: beh…? E’ così che mi salutate?

 

TagMaster: Scusa….

 

Tutti gli utenti sono dispiaciuti ma proprio non riescono a essere troppo espansivi sta volta.

 

TrueLife: il fatto è che… ogni volta che piangiamo di gioia per aver ritrovato uno o due membri del gruppo, la sera stessa piangiamo di nuovo…ma per averne persi altrettanti…

 

Amaranth: vi capisco ragazzi, è stata dura anche per me qui…so che ora siete distrutti, ditemi, chi hanno preso?

 

ANGEL_KILANDER: Come lo sai??? Miry è scomparsa, l’hanno portata via!!

 

Amaranth e Arrow sono affranti quanto i loro compagni ma iniziano a parlare delle modalità con cui lo hanno scoperto e si ritrovano costretti a raccontare le vicende accadute al rifugio e le scoperte fatte sui programmatori, sui glitch, sulle basi segrete e quant’altro.

 

BloodTalon: Beh… le tue teorie sono ben documentate e combaciano con le mie

 

Blaze23: sapevo che ci avevamo visto giusto…e che eravamo nella m***a fino al collo…

 

ClouDNovantasette: si ma voglio dire… avrete un piano d’azione??

 

Arrow: pensiamo che ci convenga attraversare il glitch il prima possibile, prima che lo sistemino. Con i server aperti gli ci vorrà un po di più ma non c’è tempo da perdere, è l’unico modo per entrare nella base segreta dobbiamo approfittarne, ma fra di noi non c’era nessun volante, abbiamo bisogno di Ogrefan o di Hime, per accompagnare uno di noi due dentro.

 

TagMaster: Andrò io.

 

Hime: sono abbastanza adulta da farlo da sola.

 

DjGalactoGirl: No hime, basta, hai dato un contributo speciale alle nostre battaglie oggi, hai gia rischiato la vita, lascia andare Tag…

 

Hime: ….

 

DjSk1zZ0: Certo che un ogrefan in quella base potrebbe suscitare un bel panico, ci avete pensato??

 

Arrow: certo, mi affiderei subito al mio fedele destriero (*ammicca a OgreFan99) ma ho paura che non entrerebbe nel varco che abbiamo trovato, è troppo imponente.

 

TagMaster: su, non c’è nemmeno da discuterne, ci penserò io.

 

Arrow: amaranth, è giusto che tu torni dagli intrappolati, hanno bisogno di te! Andrò io con Tag!

 

Amaranth annuisce.

 

Amaranth: ragazzi è stato bellissimo rivedervi anche se in forma poligonale, mi dispiace che il momento sia così delicato, ci rivedremo molto presto.

 

Gli utenti si concedono un abbraccio reciproco, tutto sommato nonostante la recente scomparsa di un membro del gruppo sembrava una vita che non rivedevano Amaranth. Anche Arrow viene accolto in modo più caloroso, soprattutto da OgreFan99, che lo stringe forte a se con le sue braccia mostruose a base di artigli e serpenti diabolici. Amaranth se ne va con un peso sul cuore e con la speranza di rivederli vivi e vegeti al più presto. Ma questa linea di calore è destinata a scomparire subito, per lasciare spazio…alla missione.

 

“Fa freddo… ma che dico..qui la temperatura è solamente un’illusione. Però  qualcosa mi immobilizza e non è un’illusione. Qualcosa mi impedisce di muovermi. Ma niente mi impedisce di pensare, sono ancora.. viva.”

 

Arrow e TagMaster si allontanano dal gruppo principale. Mentre l’intero forum si dirige all’arena come da programma, è ancora mattina. Le speranze, le paure, tutto si unisce, niente si mescola. Ogni ingrediente ha il suo sapore, il suo effetto. A capo chino gli admin e i mod guidano il gruppo. Gli utenti li guardano con la coda dell’occhio. Nemmeno la possibilità di buggare i match li tira su di morale, perché è una procedura rischiosa e soprattutto non si è ancora capito come fare di preciso, sembra succedere casualmente. Nessuno si volta indietro, ma il pensiero è diretto a Miry. Riusciranno la malinconia e la rabbia a guidare i nostri giovani guerrieri alla vittoria?

 

ANGEL_KILANDER: Ehm, Ale? Mishima? Sicuri che conviene giocare anche oggi? Voglio dire ieri abbiamo giocato tutto il giorno…

 

Mishima1: giocato… GIOCATO???? TI SEMBRA UN GIOCO, STUPIDO??

 

ANGEL_KILANDER: io…

 

Aleport: Se hai intenzione di giocare puoi toglierti dalle palle per quanto mi riguarda!! Siamo qui a combattere come dei veri GUERRIERI! Per la nostra VITA!!! Miry è scomparsa, fenix è tenuto in ostaggio da un pazzo e siamo tutti qui in questa simulazione diabolica mentre nel mondo reale i nostri genitori ci raccolgono la m***a dal sedere con una bustina, come i cani! CAPITO??? COME I CANI!!!!

 

Mishima1: Sparisci.

 

ClouDNovantasette: Ma Angel voleva dire che…

 

Mishima1: SILENZIO!! Se vuole prenderla come un gioco può farlo ma DA SOLO! SENZA FARCI AMMAZZARE TUTTI!

 

ClouDNovantasette: ….

 

Aleport: Prima di parlare a sproposito, pensaci, ora SPARISCI!!

 

Le parole di aleport sono come una coltellata. La situazione è grave e pesante per tutti e la tensione si può affettare con un coltello. Ma è così anche per Angel, che sembra non prenderla bene. Lo Staff ricomincia a camminare.

 

Aleport: Avanti che è tardi…Andiamo!

 

TrueLife: non credete di aver esagerato??

 

Mishima1: un gioco….pff…

 

BloodTalon: ….

 

Chreezy e Dany continuano perplessi a capo chino.

 

Nelle retrovie…

 

DjGalactoGirl: Hanno esagerato però…

 

Blaze23: lo penso anche io

 

Phoenix90: Ci vado io a parlare con Angel, lo conosco meglio, tanto gli passa ora…

 

Mc_trudy: vengo anche io, sono troppo simpatico per tenere il muso J

 

Ma quando i due si girano per parlare col giovane utente, non lo trovano.

 

Phoenix90: oh no… ragazzi? RAGAZZI ANGEL E’ SPARITO!!!!!

 

Aleport: QUESTI GRANDI C… OK????? LASCIALO FARE, SBOLLIRA’! La strada la conosce…

 

Phoenix90 si zitta e tutti gli altri non osano aprire bocca, l’eccessiva carica emotiva del momento li frena. E ormai sono abituati a perdere membri per la strada.

 

Hime: però… non è giusto così….

 

La camminata continua, triste e inesorabile. Nel frattempo Tag e Arrow sono arrivati al punto del glitch volando. Tag tiene l’amico letteralmente per la collottola. Lo posa a terra in un posto sicuro.

 

Arrow: è esattamente li. Arrivati dall’altra parte non possiamo permetterci errori, se qualcosa va storto vaghiamo nel nulla finchè qualcuno dall’esterno non risolve il problema o i nostri non finiscono il gioco…forse.

 

TagMaster: Ma porc… ma gli ci vorranno settimane.

 

Arrow: finiremo pazzi nella migliore dell’ipotesi, o potremmo anche morire arrivati al limite dello spazio di gioco che dubito sia infinito…

 

TagMaster: ufff…. Facciamo un respirone e partiamo, dai. Miry va salvata. Arrivati di là guidami per bene alla meta.

 

Arrow: non ti preoccupare. Avanti partiamo!

 

Tag afferra Arrow con forza e sprofonda nel punto indicato. Quando si ritrova nel rovescio della mappa rimane a bocca aperta. Ma non c’è tempo per fare facce meravigliate, bisogna entrare nella base segreta e liberare l’ostaggio, sperando che sia ancora tutta intera.

 

Contemporaneamente lo staff ha trovato il modo, con l’HUD, di visualizzare i membri del gruppo online, e hanno così avuto conferma che sia Miry che fenix sono ancora vivi. La gioia è grande ma nessuno riesce a scordarsi che la questione è ancora in bilico tra la vita e la morte. Quasi questa scoperta ha gettato ansia sul gruppo che ora ogni dieci secondi controlla lo stato di salute dei membri che non sono con loro. Tra gli utenti nessuno si è scordato delle brutte parole usate contro Angel e alcuni temono anche per la sua salute sebbene l’allontanamento è senza dubbio volontario.

 

Un ragazzo vestito di rosso e argento, con un peculiare mantello diviso in 3 parti, cammina da solo per le strade di Tekken-City.  Angel non può fare a meno di pensare.

 

“non mi vogliono… per loro sono sempre stato un cazzone, pensano che non me ne freghi nulla degli altri? Ne di Miry ne di fenix? Io volevo solo…far riposare il gruppo. Non verrò mai capito tanto, inutile che ci provo… Eppure guarda caso sono sicuro di essere l’unico a pensare a Miry continuamente… è una ragazza giovane e innocente, di sicuro non sa badare a se stessa come può fare fenix…del quale mi dispiace altrettanto, per di più. Possibile non lo capiscano?”

 

E i pensieri continuano, con svolte instabili e inaspettate, fino a che…

 

ANGEL_KILANDER: Ma cos’è?

 

Angel controlla la mappa HUD. Poi guarda davanti a se e ricontrolla la mappa. E così per due o tre volte. Tutto combacia, è lì. Si trova davanti alla base segreta, ma sembra che non ci si possa accedere.

 

“così vicino a Miry, eppure così lontano.”

 

La rabbia dentro di lui sale, fermenta e diventa inarrestabile come una locomotiva impazzita.

 

ANGEL_KILANDER: Guardatemi ora, Big Brothers del Qatso!!

 

Ai piedi di Angel un pixel si muove a lato e poi ritorna alla sua posizione. Bzz.

 

Tag e Arrow sono al di sotto della base segreta, ne hanno potuta scorgere una parte, dall’underworld, ma possono accedervi solo da un unico punto. Decidono di fare il passo, non si può tornare indietro, ma solo uscire dalla porta principale, costringendo i programmatori all’interno a spianargli la strada bloccata da muri visibili e non visibili. La struttura dell’edificio è ottagonale, uno stabilimento piuttosto alto e che finisce per diversi piani anche sotto terra, punto in cui i nostri entrano. Il corpo principale dell’edificio è una colonna centrale ottagonale, fuori dalla quale una moltitudine di punteggi in ferro uniscono i vari piani e le varie entrate a misteriosi scompartimenti. Tutto sembra tranne che un edificio inutile. Tag e Arrow, appena entrati si trovano di fronte a due guardie armate fino ai denti. Ma per loro metterle fuori combattimento è un gioco da ragazzi. Pochi colpi ma brutali gli danno il controllo dell’ultimissimo piano sotterraneo, che fortuna vuole sia anche il piano dove viene custodita una delle due cose che cercavano.

 

TagMaster: ma che cosa cavolo è…

 

Davanti a loro una sorta di congegno pieno di fili e paurosamente glitchato. Pare una bomba, o un contenitore, ma quello che è certo è che molto resistente secondo il motore fisico del gioco.

 

Arrow: beh, sembra impenetrabile, ma non credo sia una bomba, che senso avreb…. Aspetta.

 

Dietro al suo amico, Arrow riesce a scorgere un personaggio familiare, il dottor Bosconovitch.

 

0Mozcq.jpg

 

Questi capisce di essere stato visto e cerca di uscire dalla buia stanza ottagonale, facendosi largo tra pannelli, hud e consolle. Ma arrow prontamente usa Tag come trampolino per spingersi con le braccia verso il dottore, che non ha scampo. Lo atterra ed inizia ad interrogarlo.

 

Arrow: TU SEI UN PROGRAMMATORE VERO?? NON MI SCAPPI!!! DIMMI SUBITO DOVE TENETE LA NOSTRA AMICA!!!!

 

Due pugni rischiano di spaccare la mascella e la laringe poligonali del dottore. Si ritrova costretto a sputare il rospo.

 

Bosconovitch: Fermo fermo….Il soggetto 002 si trova al quarto piano sopra il piano terra….

 

TagMaster: soggetto 002? MA COSA PENSI CHE SIA UN NUMERO?? E’ UNA PERSONA CANE MALEDETTO!

 

Un calcio al viso del dottore fa capire ad Arrow che Tag se lo vuole lavorare per ottenere più informazioni. Non c’è bisogno nemmeno di parlare per capirlo, il giovane super eroe digitale salverà Miry durante l’interrogatorio, ma non sarà facile, il posto è ben sorvegliato e Arrow dovrà affidarsi alle sue doti stealth.

 

Un rumore sveglia del tutto una stordita Miry. Ha la vista ancora appannata.

 

Miry: dove… dove sono…

 

Un colpo con il calcio di un fucile gli tappa la bocca.

 

Guard456: Zitta, prigioniera!

 

Miry: argh! …vedrete, verranno a prendermi…

 

Guard456: nessuno verrà per te, nessu..

 

Ma un secondo rumore molto più fragoroso fa scattare l’allarme. Dalla parete più esterna dell’edificio, da ogni piano di esso, si aprono dei portelloni dai quali fuoriescono dei jack-8, avanzatissimi e micidiali automi da combattimento. Saltano attraverso i ponteggi di ferro, atterrando al piano terra e facendo tremare tutta la struttura. Ma qualcosa la fa tremare di più.

Miry si trova all’interno di una stanza ottagonale, molto spartana e spoglia. Davanti a se solo un vetro antiproiettile, dal quale riesce a vedere poco quello che succede al piano terra. Nella stanza con lei due guardie, 456 e 527.

L’allarme permette ad Arrow di proseguire inosservato. Inizialmente rimane spaventato, ma poi capisce che non è stato ne lui ne Tag a farlo scattare. Le guardie e i robot confluiscono tutti all’entrata principale, quella da cui non si può accedere dalla mappa, seppur ben visibile. Dei boati incredibili pongono il ragazzo in uno stato di confusione totale, ma non deve perdere di vista l’obbiettivo, salvare la sua amica.

Intanto nei sotterranei…

 

TagMaster: Parla!! PARLA!!

 

Bosconovitch: ..n-non c’è bisogno di fare così… ti dirò tutto. In questa struttura si svolgono degli studi che non possiamo fare nel mondo reale…

 

TagMaster: Possiamo… si MA CHI SIETE???

 

Bosconovitch: Non lo so giuro!! Mi hanno assoldato per un’immensa somma di denaro…la mia famiglia ne ha bisogno, sono uno scienziato!

 

TagMaster: (*allenta un po la presa*) continua…

 

Bosconovitch: Ecco, tutto quello che so è che siamo qui per studiare l’interazione del cervello umano con sistemi virtuali. In virtù di questo è stata fatta una scoperta sensazionale: esiste un modo per creare anomalie, singolarità con il cervello umano. Vedi la nostra mente è vincolata a leggi matematiche ma non risponde del tutto ad esse e quando non lo fa, un anomalia si crea. Stiamo studiando questo fenomeno…

 

TagMaster: Ti rendi conto che state intrappolando delle persone in una realtà virtuale?? E’ PEGGIO DI UN INCUBO!!! E TUTTO CIO’ PER UNO STUDIO FINE A SE STESSO???

 

Bosconovitch: Non credo proprio sia fine a se stesso, anche se non ho accesso a tutte le informazioni posso solo immaginare le applicazioni di ciò… e sono strabilianti quanto inquietanti. Per quanto riguarda l’incubo, ti capisco bene, perché anche io sono intrappolato qui finchè lo studio non sarà completato…

 

TagMaster: c-cosa??

 

Al quarto piano…

 

Guard527: cosa? Ripeti per favore ho delle interferenze….cosa? stai scherzando? Ma non è possibile!

 

Miry è shockata, non sa assolutamente cosa sta succedendo ma la comunicazione ricevuta dalla ricetrasmittente della guarda che la tiene in ostaggio non lascia presagire niente di buono.

 

Un boato immenso alla finta entrata dell’edificio spazza via la barricata di ferro e alcune parti del ponteggio di ferro del piano terra. Anche il muro di cemento armato viene sbriciolato. Alcuni pezzi finiscono addosso ai jack-8 che si trovavano in prima linea. Molti resistono ma alcuni vengono spazzati via dal peso dei detriti della barricata di ferro. Altri pezzi finiscono nelle aperture del ponteggio, sprofondando fino ai sotterranei. Colpiscono terra, distogliendo Tag dalla conversazione.

 

TagMaster: ma che c**** è? Sta succedendo qualcosa, avanti parla!! Perché dovrebbe essere così cruciale questo studio???

 

Bosconovitch: avanti ragiona: abbiamo riportato la mente umana, cosa molto reale, in un mondo virtuale, creando in rarissimi casi, per l’esattezza due fino ad ora, delle anomalie in grado distruggere l’intero sistema! Pensa se invertissimo il processo… se adattassimo una mente umana a interagire così con il sistema della REALTA’ del mondo in cui viviamo, che risponde anch’essa a leggi matematiche precise ma molto più complesse rispetto a questo videogame…potremmo creare anomalie distruttive o modificare il mondo a nostro piacimento. Nelle mani sbagliate questa conoscenza porterebbe ad una catastrofe!

 

TagMaster: mi stai prendendo in giro?? Pare un film di fantascienza di quelli apocalittici… e quindi questo congegno cos’è???

 

Bosconovitch: ecco… è un contenitore, racchiude una copia del codice sorgente della tua amica, l’equazione dell’anomalia

 

Tag si avvicina al misterioso marchingegno.

 

 

f8NtDr.png

 

Bosconovitch: è molto instabile non riusciamo a contenerlo e a controllarlo non devi assolutamente tocc…NO FERMO!!!

 

Ma è troppo tardi, Tag ha toccato il congegno e sembra aver scatenato una reazione.

 

Bosconovitch: OH M**** DOBBIAMO USCIRE DI QUI!!! AL PIU PRESTO!!!

 

Intanto al piano terra dalla nube creatasi emerge una figura che investe un jack-8 riducendolo in frantumi e facendolo volare con se in aria per diversi metri.

E’ Angel, che ha glitchato così tanto il gioco da riuscire a superare i muri invisibili. Atterra con violenza sopra al jack, che ha fatto volare con se con una ginocchiata aerea. Ora si trova circondato da tutti i robot. E’ furioso. Gli automi sono programmati per una cosa sola, distruggere. E così partono all’attacco, supportati da alcune guardie che dai ponteggi sopra di loro cercano di colpire il ragazzo con scariche di fucile d’assalto.  Angel però inizia a muoversi con scatti e giravolte, evitando i colpi e facendosi scudo con i corpi di latta dei suoi immensi nemici.

Un jack attacca con un pugno pesantissimo ma il ragazzo riesce ad evitare girando su se stesso e nel contempo afferra il possente braccio meccanico e completando il giro su se stesso scaraventa via l’avversario.

 Sfruttando il movimento colpisce con un fulmineo calcio circolare al viso un jack dietro di lui e quello accanto si ritrova le roventi nocche dell’utente sul ginocchio, che viene sbriciolato in una piccola esplosioni di detriti.

Dopo la mutilazione Angel usa il corpo cadente del jack-8 per darsi la spinta con i piedi e e passargli sopra attaccarne un altro poco oltre, con un pugno volante sforbiciato. L’attacco frantuma la mandibola d’acciaio.

I pezzi lucenti volano in aria riflettendo un'altra azione dell’ormai implacabile guerriero che con un serie di pugni ad altezze diverse accartoccia un inerme jack. Ma la sua brutalità non ha limiti e saltando compie un calcio a piedi pari sulla stessa vittima, colpo che gli da la spinta all’indietro, fino a toccare terra.

 Scivolando all’indietro per diversi metri riesce a passare sotto le gambe di un altro robot e giunto dall’altra parte si rialza con un calcio a spazzata roteante. Ennesima gambizzazione.

 Ritornato in piedi schiva abbassandosi un poderoso colpo di braccia e passa dall’altra parte, dando le spalle al nemico che, dopo un salto di Angel compiuto dandosi la spinta sulla ringhiera del ponteggio, si ritrova un 43 di piede digitale tra capo e collo.

 

7RDRe0G.jpg

 

Il robot rotea in aria in modo innaturale e si schianta sulla ringhiera dalla parte opposta.

 Altri jack-8 partono all’attacco con decisione. Sembrano non finire più, sono numerosissimi.

Intanto tutto questo trambusto ha permesso ad Arrow di cogliere alle spalle diversi soldati, strangolandone alcuni e facendone precipitare altri fino ai sotterranei. Ormai si trova al quarto piano e buttando un occhio di sotto, nel marasma dello scontro scorge Angel, con grande sorpresa. Vedendo che incredibilmente sta tenendo testa a tutti quei jack, ne approfitta per fare irruzione nella stanza della prigionia di Miry.

Ad aspettarlo appena fuori dall’entrata una guardia che appena si rende conto di cosa sta accadendo apre il fuoco, ma Arrow compie tre passi sul muro circostante la stanza e si da lo slancio per un flip laterale. Schiva i colpi di fucile e quando atterra è ormai abbastanza vicino da sfruttare la rotazione per disarmare e proiettare il nemico che finisce a terra, capovolto, e si becca una pedata in pieno viso e un colpo col calcio del fucile.

Arrow entra nella stanza. Davanti a lui, Miry seduta su una sedia, mani e piedi legati.

 

Arrow: Miry!!!!!!!!

 

Miry: ARROW!!!!!

 

La ragazza non crede ai suoi occhi. Vede Arrow scivolare a gran velocità vicino alle gambe della guardia 456, che non riesce a sparargli e anzi si ritrova disarmato e capovolto non appena il giovane si rialza dopo avergli afferrato l’arma da fuoco.

 Miry con una grande forza di volontà sfrutta il momento di distrazione della guardia 527 per effettuare un calcio così potente da rompere le corde che la stavano legando. Il colpo piega in due la guardia che si ritrova in un baleno la sedia di legno e ferro spaccata sulla schiena.

Miry è riuscita a lanciarsi in avanti con un frontflip e questo l’ha liberata del tutto, distruggendo la sedia e sciogliendo la corda.

 

Miry: Arrow!!!

 

I due si abbracciano.

 

Arrow: Sono contento che sei ancora viva, caxxo abbiamo attraversato l’inferno ma finalmente siamo qui!!

 

Miry: Tu ed Angel siete dei miti!!!

 

Arrow: veramente sono venuto con Tag, sta interrogando un programmatore nei sotterranei… Angel deve aver buggato il gioco, non so come, ma è straordinario, ha oltrepassato un muro invisibile e sta facendo fuori orde di jack!!

 

Miry: Wow… bug eh? Mi hanno fatto delle cose…al cervello, almeno così mi è parso…nel dormiveglia ho sentito parlare di anomalie, bug e glitch….

 

Arrow: ci racconterai tutto, ma ora dobbiamo recuperare Tag ed Angel ed andarcene!

 

TagMaster: sono qui!!! C’è anche il dottore, poi vi spiego! DOBBIAMO CORRERE!!!

 

Miry: TAG!! Ma cosa?? Che succede ora??

 

TagMaster:  Eh non so come dirtelo velocemente ma dobbiamo uscire o rischiamo di venire inghiottiti!!

 

Arrow: Inghiottiti?? Da cosa???

 

TagMaster: da quello…

 

Tag indica nel vetro davanti a lui, verso il basso. Il gruppo si affaccia e oltrepassando con lo sguardo l’epica battaglia tra uomo e macchina al piano terra, vede i piani sotterranei scomparire uno ad uno in un mare di glitches, inghiottiti come da una singolarità.

 

Miry: Oh m…. dobbiamo uscire dall’entrata principale!

 

Arrow: si è l’unico modo!!

 

TagMaster: siete matti?? Moriremo se… ma che sta succedendo li? COS’E’ QUELLO? ANGEL???

 

Miry: gia…

 

TagMaster: Ma come fa ad essere ancora vivo in mezzo a tutti quei robot immensi???

 

Tag è stupefatto nel vedere il compagno d’avventura tenere testa a un simile esercito. Fino a che la superiorità numerica di questo non si fa sentire. I jack riescono ad accerchiare Angel attaccandolo da ogni lato. Il gruppo non riesce a scorgere la lifebar dell’amico ma si suppone che sia agli sgoccioli.

 

Miry: DOBBIAMO AIUTARLO FORZA!!!

 

Arrow: ASPETTA!!

 

I jack ormai sono ammucchiati intorno alla vittima inerme, in un mare di colpi, ma…

 

ANGEL_KILANDER: RYAAAAAAAAAAAAAAAAH!!!!!!!

 

…vengono sbalzati via da una forza incredibile in ogni angolo dell’edificio, precipitando nel glitch più in basso o conficcandosi nelle pareti. I “pochi” rimasti ancora sul ponteggio di ferro sono tramortiti o tentano di rialzarsi.

Uno di loro carica il ragazzo a testa bassa, ma dopo una giravolta di questo si ritrova un pugno, portato col dorso della mano, in mezzo agli occhi. Gli si apre letteralmente la testa in due. Una lattina accartocciata.

Angel ha davanti a se diversi nemici ancora. Alza la mano destra. Una scarica elettrica la attraversa dall’altro fino ad arrivare ai piedi.

 

Arrow: ma cos’è? MA COS’E’,  ZEUS???

 

Miry: ZEUS?

 

Arrow: LA FINAL DI LARS!!!

 

Ed è proprio quello che succede:  con il palmo della mano carico di energia Angel si scaglia sul jack davanti a lui a una velocità pazzesca, affondandogli il braccio nel torace. Il colpo poi si verticalizza compiendo un quarto di giro e sparando il robot in alto, per diversi metri. L’onda d’urto rallenta gli altri automi che si erano alzati.

Intanto tag si è spazientito ed ha afferrato gli altri 3, Miry , Arrow e il dottore,  trascinandoli attraverso il vetro, fino a cadere in piedi sul ponteggio del piano di sotto. Devono muoversi ad uscire, il glitch avanza.

Davanti a loro il jack di prima sta ricadendo verso Angel.

 Abbassano lo sguardo e vedono il giovane fiondarsi come una saetta sul nemico in caduta libera, con un calcio volante a girare potentissimo. Il calcio apre l’avversario in due scagliando i pezzi sui robot rimasti.

 In questo tag intravede una finestra d’azione e si lancia di sotto di nuovo con gli altri, ormai è al piano terra insieme al compagno Kilander, in un cimitero d’acciaio.

 

TagMaster: ANGEL DOBBIAMO ANDARE!

 

Il ragazzo si riprende dalla furia omicida e guarda attraverso  i fori del ponteggio. Sotto di loro sta succedendo il finimondo, poligoni che si deformano, e vengono risucchiati per poi sparire. Sta per esplodere tutto. Angel alza lo sguardo.

 

ANGEL_KILANDER: Miry, non sai che sollievo vedere che stai bene, sono venuto qui per te!

 

Miry: Grazie, non lo dimenticherò mai….

 

La ragazza si commuove. Ma non c’è tempo da perdere.

 

ANGEL_KILANDER: ANDIAMO FORZA!!!!

 

I 3 corrono verso l’amico fino a superarlo, puntando dritti verso l’uscita totalmente distrutta, nonché unica via di fuga. Angel si unisce alla loro corsa, quando un jack spunta dal nulla e placca il Dr. Bosconovitch, facendolo precipitare di sotto, nella singolarità.

 

TagMaster: MALEDIZIONE!!!! NON FERMATEVI AVANTI!!!

 

La corsa è quasi completa ma il glitch è arrivato al piano terra e fa una strage di poligoni e texture, riducendo tutto al nulla totale. Ora si sta espandendo anche in orizzontale inseguendo i nostri eroi.

Dei jack si rialzano e attaccano il gruppo, che continuando la corsa, schivano tutti i colpi per un pelo. Anche i jack che erano passati all’offensiva finiscono ingoiati dal glitch. Angel è il più indietro. Ormai sta saltando da un pezzo fluttuante di scenario all’altro, servendosi anche dei corpi dei nemici, cerca di andare avanti.

Tag, Miry ed Arrow riescono ad uscire ma continuano la loro corsa: non sanno i danni quanto si estenderanno.  Angel intanto ha scavalcato l'ultimo jack camminandogli sulla testa.

 

Miry si gira.

 

Vede l’amico uscire dall’edificio saltando.

 

Grande è il sorriso.

 

Ma il jack appena calpestato afferra Angel per la caviglia, sbattendolo a terra e trascinandolo dentro. Il ragazzo alza lo sguardo verso i suoi amici.

 

ANGEL_KILANDER: mi dispiace…

 

Miry e gli altri hanno gli occhi sgranati. Un brivido gli attraversa la schiena.

Angel viene trascinato dove il terreno ormai è scomparso, dove tutto viene distrutto e scompare.

Vedono il braccio dell’amico sprofondare e buggarsi per un attimo. Poi più nulla. L’edificio collassa su se stesso e non rimane più nulla, solo un immenso buco nei modelli poligonali della mappa.

 

Miry: no…. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

 

Arrow: ANGEEEEL!!!!!!!

 

TagMaster: no…perché…. PERCHE’, C****!!!!!!!

 

I 3 rimangono fermi a guardare la voragine assurda. Cercano di intravedere qualcosa fluttuare nel vuoto, ma niente, del loro amico nessuna traccia.

Tantissimi giocatori si avvicinano guardando il disastroso bug. Alcuni si disconnettono schifati dalla realizzazione del gioco. Altri si allontanano per sicurezza. Ma nessuno sospetta che possa essere morta una persona. Intanto, attirati dalla catastrofe, arrivano sul posto anche gli altri membri di Tekken_Series, che ormai sono arrivati al grado “WARRIOR”. Hime si avvicina a Miry correndo. Ma per quest’ultima il tempo sembra essersi fermato. Hime le chiede qualcosa, ma le non l’ascolta. Una lacrima solca il suo viso.

 

Tutti si avvicinano contenti per miry ma preoccupati per lo stato d’animo del trio.

 

ClouDNovantasette: Ragazzi cosa cavolo è successo???

 

Niko99: E' INCREDIBILE!! CE L’AVETE FATTA L’AVETE SALVATA!!

 

Arrow: Angel… Angel è morto….

 

Blaze23: co…cosa??? Ehi mishima, true, qualcuno!! CONTROLLATE!!

 

Miry si volta, spaesata e stordita. Vede i mod aprire il loro schermo HUD. Capisce che hanno trovato il modo di vedere i giocatori del gruppo online, e quelli ancora vivi. Scorrono i nomi, 3 alla volta. Non sono in ordine alfabetico ma gerarchico.

 

Mishima1: avanti, avanti….

 

Ma un teschio  fa capolino sulla casella rossastra e spenta di ANGEL_KILANDER.

 

Galacto si mette le mani nei capelli. C’è solo silenzio.  Miry cade a terra. I mod urlano e si disperano. Ma i suoni paiono non propagarsi. Ogni utente sente solo il battito del proprio cuore, così potente da sfondargli il petto. La giornata si conclude così. Un gruppo martoriato e sgomento. Chi si sente male, chi piange, chi se la prende con i poveri passanti e npc. Un’utente del forum è morto. Il gruppo non sarà mai più lo stesso.


  • 0

#142 Miry

Miry
  • Utenti
  • Mighty Ruler
  • 738 messaggi
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Xiaoyu

Inviato 15 maggio 2017 - 12:27

Miry: no…. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

Ci hai preso alla grande, io e il mio personaggio abbiamo avuto la stessa reazione in quel punto loll
Probabilmente perché incentrato molto sul mio pg, ma questo capitolo mi ha letteralmente coinvolta. Non solo a livello di interesse ma anche di... emozioni, basti pensare che stavo con "l'ansia" di sapere cosa fosse successo al mio personaggio tutto il tempo, a maggior ragione quando si è parlato di morte ne ero spaventata per le sorti ahahah! Mi sono anche lasciata trascinare dai combattimeti e dalle emozioni dei personaggi; forse perché gli altri non li ricordo bene quindi finché non li rileggo non ne sono certa, ma mi sembra che questo sia il capitolo in cui le emozioni dei personaggi si sentono di più.
Ho sperato fino all'ultimo rigo in un colpo di scena, perché per la morte di "Angel" dopo tutto quello che è successo ci sono rimasta troppo male TwT
In un colpo di scena ci spererò fino alla fine comunque XD
Mi piace che ci sia una forte amicizia tra il mio personaggio e quello di Hime ^^
Ah tra le altre cose, vero che non ho letto molte fanfiction ma posso dire senza pensarci su due volte che quella che mi ha fatto provare più emozioni è stata questa con questo capitolo in particolare, mi ci sto affezionando e ci tenevo a dirlo! Anche perché tu fai sempre un lavorone e il minimo ritengo sia darti in cambio qualche piccola piiiccola soddisfazione come lettrice per farti ricordare sempre che comunque ciò che fai è più che apprezzato ^^
Sono troppo curiosa di sapere come va avanti :D

Quanto ai disegni del capitolo precedente, tutti stupendi. È venuta fuori veramente bene questa cosa della collaborazione, anche se sono stili di disegno diversi trovo ci stiano bene ^^
  • 0

1zq4xhz.jpg

                                                                                                                         -Firma by phoenix90


#143 Hime

Hime
  • Utenti
  • Divine Ruler
  • 837 messaggi
  • Capitolo:Tekken 5
  • Personaggio:Lucky Chloe
  • ID PSN:hime_chan96

Inviato 15 maggio 2017 - 08:26

QUESTO È IL CAPITOLI DEI CAPITOLI. Bellissimo! Dall'inizio alla fine! Concordo con tutto ciò che ha detto Miry. Cavolo, sapevo che qualcuno ci avrebbe lasciato le penne ma non pensavo che fossi tu, Angel... ):
La sottoscritta in versione guerriera-incazzata: me ha gustado mucho <3
  • 0

pr5NMjO.png

zPEw1jo.png

Hi! I'm Lucky Chloe! - Are you ready?

Lucky Chloe from Tekken 7 FR

Blend by me ©

Gif by Terry ©


#144 TagMaster

TagMaster
  • Amministratori
  • Deus Ex Machina
  • 8402 messaggi
  • Località:Torino
  • Capitolo:Tekken Tag
  • Personaggio:Ancient Ogre
  • Coppia:Ancient Ogre - Nina
  • ID PSN:TagPrior
  • Steam:TagMaster

Inviato 15 maggio 2017 - 09:10

Da come stava andando il capitolo mi aspettavo che il mio pg fosse catturato e sovrascritto come un pirla (dato che se non ricordo male tempo fa avevi suggerito che più d'uno sarebbe stato costretto a rivoltarsi contro gli altri).
Comunque il tuo metodo di narrazione continua a migliorare.
Aspetto i disegni per deliziarmi gli occhi ancora una volta ;)


stemma-TKT.png

 

 

Segui Tekken-Series.com su:

Facebook - Twitter - Ludomedia - YouTube - Steam - Discord


#145 ANGEL_KILANDER

ANGEL_KILANDER
  • Utenti
  • Usurper
  • 392 messaggi
  • Capitolo:Tekken 5
  • Personaggio:Lars Jin
  • ID PSN:ANGEL_KILANDER

Inviato 15 maggio 2017 - 09:30

Grazie ragazzi, davvero come sempre siete i primi e questo mi fa piacere, davvero tanto piacere! Nonostante i mesi di assenza totale siete sempre li a leggere in modo tempestivo e questo mi riempie davvero di gioia :') contento che sia stato di vostro gradimento, non mi resta che illustrare il tutto allora! ah, attenzione agli spoiler, sia mai che qualcuno inizi a leggere i commenti prima del capitolo ahaha xD <3


  • 0

#146 Chreezy

Chreezy
  • Moderatori
  • 6ix God
  • 2614 messaggi
  • Località:Catania
  • Capitolo:Tekken 4
  • Personaggio:Steve Fox
  • Coppia:Steve - Marduk
  • ID PSN:ChreezyOVO

Inviato 15 maggio 2017 - 05:22

Complimenti hai fatto un ottimo lavoro, uno dei migliori capitoli in assoluto!



ChreezyOVO.png

 

Follow Chreezy on:
 
Twitter    Youtube    IGNprofile    Twitch

 

 


#147 Phoenix90

Phoenix90
  • Utenti
  • Raijin
  • 950 messaggi
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Armor King
  • Coppia:Armor King - King

Inviato 15 maggio 2017 - 10:05

Tanta tanta tensione ed emozioni forti. Complimenti davvero come sempre Angel. Anche i disegni sono fantastici ^_^ Ed è veramente bello leggere i tuoi Fanfic.


  • 0
Immagine inserita


Immagine inserita

#148 ClouD Novantasette

ClouD Novantasette
  • Utenti
  • 3° Kyu
  • 39 messaggi
  • Località:Liguria
  • Capitolo:Tekken 3
  • Personaggio:Jin Kazama/Ganryu
  • Coppia:Jin - Ganryu
  • ID PSN:ClouDNovantasett

Inviato 15 maggio 2017 - 10:32

Ufff, finalmente sono riuscito a leggere


  • 0

#149 Blaze 23

Blaze 23
  • Utenti
  • Suzaku
  • 691 messaggi
  • Capitolo:Tekken Tag 2
  • Personaggio:Alisa
  • Coppia:Alisa - Lili
  • ID PSN:LUCHY-23-98

Inviato 16 maggio 2017 - 09:38

Davvero complimenti per questi due capitoli! Complimenti anche a tutti coloro che hanno collaborato nella realizzazione dei disegni. Io sono sempre fighissimo.  :shiny: Questo sesto capitolo ad oggi è il migliore, per la carica emotiva che trasmette. Spettacolare Hime che trancia in due Nina. La tua morte mi ha commosso; sono un tipo molto emotivo.  :cry: Sempre grande come al solito! 


  • 0

#150 Phoenix90

Phoenix90
  • Utenti
  • Raijin
  • 950 messaggi
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Armor King
  • Coppia:Armor King - King

Inviato 18 maggio 2017 - 03:00

Io sono sempre fighissimo.  :shiny:

Non copiare :angry: :nene: Ahah  :shiny:


  • 0
Immagine inserita


Immagine inserita

#151 DjGalactoGirl

DjGalactoGirl
  • Utenti
  • Vindicator
  • 334 messaggi
  • Località:Genova
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Claudio / Alisa
  • ID PSN:djgalactogirl

Inviato 26 maggio 2017 - 05:53

Eccomi  ;) Pollice in su per il capitolo e soprattutto per i disegni come al solito stupendi ^_^


  • 0

#152 ANGEL_KILANDER

ANGEL_KILANDER
  • Utenti
  • Usurper
  • 392 messaggi
  • Capitolo:Tekken 5
  • Personaggio:Lars Jin
  • ID PSN:ANGEL_KILANDER

Inviato 30 maggio 2017 - 11:05

grazie mille a tutti! Spero che anche qualcun'altro dei protagonisti legga e commenti :) gli do un po di tempo per recuperare questi due capitoli e sfrutto a mio vantaggio per studiare bene la trilogia finale :D


  • 0

#153 Blood Talon

Blood Talon
  • Amministratori
  • Primera Espada
  • 6641 messaggi
  • Località:Palermo
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Hwoarang
  • Coppia:Hwoarang & Kazuya
  • ID PSN:Black_Reverb25

Inviato 30 maggio 2017 - 07:32

Ammirevole


                                                                                                  너말야, 움직임이 너무 둔하다.

 

                                    Blood_firma.jpg

 

                                                                                                                      아, 귀찮아..
                                                                                                              엄마 젖이나 더 먹고와!

 

                                                                    banner400-06.jpg

                                                                    


#154 Pingu

Pingu
  • Utenti
  • 5° Kyu
  • 11 messaggi
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Feng
  • Coppia:Feng e Eddy
  • Xbox Live:nootnoot110

Inviato 04 giugno 2017 - 08:57

tanto non more
  • 0

#155 fenix

fenix
  • Utenti
  • Vanguard
  • 281 messaggi
  • Località:terni
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Lee
  • Coppia:jin,devil jin
  • ID PSN:FenixTK

Inviato 07 giugno 2017 - 07:00

Fantasticoooooooo bellissimo come sempre e scusa per il ritardo nel leggere questo spettacolo di racconto mi spiace tanto per la tua fine (se è veramente la tua fine) ma in questi racconti la morte di qualcuno fa sempre spettacolo aggiuntivo unica cosa mi manca un po' il mio personaggio che fine a fatto?
  • 0

the king of iron fist tournament!!!


#156 Arrow

Arrow
  • Utenti
  • Vanquisher
  • 408 messaggi
  • Località:Imperia
  • Capitolo:Tutta la saga
  • ID PSN:ArrowX92

Inviato 10 giugno 2017 - 11:47

Uuuuuuhhhh che roba Angel!!! Davvero micidiale!! Senza ombra di dubbio il capitolo migliore fino ad ora, pieno di colpi di scena. Mi raccomando le illustrazioni! :D (tempo libero permettendo)
  • 0

#157 ANGEL_KILANDER

ANGEL_KILANDER
  • Utenti
  • Usurper
  • 392 messaggi
  • Capitolo:Tekken 5
  • Personaggio:Lars Jin
  • ID PSN:ANGEL_KILANDER

Inviato 16 luglio 2018 - 03:16

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
IMPORTANTE
Grazie come al solito per essere qui dopo tutto questo tempo! Non mi sono dimenticato mai di voi e spero sia reciproco! eccoci qui con il terzultimo capitolo di questa saga mooolto periodica ahah. Vi chiedo scusa se i disegni non sono perfetti, ma dato il poco tempo a disposizione ho dovuto fare una media tra qualità e velocità e non sono pienamente soddisfatto ma mi faròà perdonare in futuro! Come sempre vi invito a commentare appena letto il capitolo per darmi quel briciolo di soddisfazione! lo faccio solo per voi  :ohh: 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------





E’ passato più di un anno dalla morte di un membro del forum di tekken-series. L’evento ha scosso il gruppo a tal punto da spingerlo a dividersi in piccoli gruppetti, mentre alcuni hanno preferito percorrere la loro strada da soli. Il caso “Tekken Universe” è stato quasi archiviato, Namco Bandai ha chiuso i battenti, Harada e il suo team stanno scontando la loro pena. Varie associazioni, dopo una grande raccolta fondi, hanno fornito per un anno assistenza alle persone bloccate in game. Sia nel mondo virtuale che agli stanchi corpi rimasto nel mondo reale. Le famiglie hanno quasi abbandonato la speranza e aleggia nell’aria un brutto presentimento: il gioco potrebbe essere chiuso. Questo potrebbe portare alla morte di tutti coloro che ne sono rimasti bloccati all’interno, ma a detta di molti, non rimane molto da fare, e i corpi dei poveri sfortunati rischiano di non resistere a lungo, e questa potrebbe essere l’unica chance. Ma ci si deve affidare alla fortuna.

Francesco non si è mai affidato alla fortuna però. Da quando è entrato nella polizia investigativa, i suoi occhi hanno visto ogni tipo di orrore, capendo che la buona o la cattiva sorte la fanno gli uomini potenti e quelli senza scrupoli. Da sempre appassionato di videogiochi si è sempre sentito molto vicino al caso e ai ragazzi perduti. Questa è diventata una fissazione che lo ha portato a mesi di sospensione dal servizio.
Sfortuna, direbbero alcuni. Opportunità, direbbe lui.  Sciolto da ogni briglia, è deciso a portare il caso ad una risoluzione, a costo di farlo da solo.

 

cap_7.png

 

 

Tokyo, Giappone. Dopo aver interrogato Shukuo Ishikawa, Ceo di Namco Bandai, Francesco è riuscito ad ottenere un’importante informazione. I metodi brutali lo hanno ripagato, e Shukuo è sfuggito alla legge si, ma non a quella del giovane poliziotto. Una vecchia struttura apparentemente abbandonata, nella periferia di Tokyo. Secondo il CEO (anche se sono serviti svariati colpi alla laringe per fargli tornare la memoria), questo posto contiene quel poco che rimane del progetto tekken-universe.

“Spero che questo porterà alla fine della storia, perché se uscirò di qui a mani vuote, finirò dentro ammanettato… se ci deve essere un momento nella mia vita in cui credo alla fortuna, è questo senza ombra di dubbio.”

Questi i suoi pensieri prima di oltrepassare la soglia dello spoglio edificio diroccato. Metri e metri di cemento senza il minimo arredamento, solo vetri rotti e il segno del passaggio di senzatetto in cerca di un posto coperto dove dormire. Francesco cerca per un paio d’ore le prove che la confessione di Shukuo sia veritiera, ma niente. Fino a che qualcosa desta la sua attenzione.

“E quello che ca….”

Un gigantesco pannello di ferro arrugginito è posto a terra senza un motivo apparente. A vederlo peserà un quintale,  e dà l’idea di trovarsi nel posto sbagliato. E viso che la fortuna non esiste, gli anni di palestra e di addestramento militare, gli risolvono il problema. Rischia due ernie, ma ce la fa. Lo sposta.

“Non ci credo”

Un passaggio sotterraneo. Una scalinata che porta nel buio più totale.

Francesco entra. La previdenza, non la fortuna, lo munisce di una torcia nel momento del bisogno.

“ho fatto bene a portarmela, questo posto puzza ma almeno vedo dove cammino”

 

Poi ad un certo punto, la torcia non serve più. Svariati monitor accesi illuminano una scena inquietante:
una dozzina di giapponesi portano un casco per la realtà aumentata, di una tecnologia superiore rispetto a quella di un comune oculus o plauystation vr. Sembrano accorgersi del suo arrivo. Si tolgono il casco e senza fare domande lo aggrediscono. La previdenza, non la fortuna, lo muniscono delle mosse giuste nel momento del bisogno. Lo stretto corridoio che porta alla stanza diventa il suo migliore alleato, evitandogli di essere circondato. La colluttazione finisce con ossa asiatiche rotte e una mezza dozzina di nasi zampillanti di sangue. Anche Francesco ha delle ferite, superficiali, che però non lo distolgono dal suo obbiettivo. L’unico giapponese rimasto in piedi sembra parlare italiano. E’ il momento di credere davvero alla fortuna.

Tekken City. Per le strade del mercato.

Miry procede con espressione malinconica in cerca di qualche buona personalizzazione. Ne trova alcune ma poi procede. Forse cerca altro, magari una magra consolazione. Il gruppo si è sciolto e un giovane ragazzo del suo gruppo è morto dopo averle salvato la vita. Questa ferita non scomparirà mai. Inoltre non sa nulla delle sorti di Fenix, prigioniero di Heihachi da almeno un anno. Tutti questi pensieri la assalgono. Il suo nuovo taglio di capelli le copre gli occhi ma non riesce a nascondere la sua rassegnazione, palpabile a metri di distanza. L’unica possibilità di una vita serena le passa davanti. L’unica che non l’ha abbandonata, in questo incubo virtuale. Hime le si avvicina.

Hime: Miry!! Guarda che ho trovato!!! Un costume da Idol tipo Lucky Chloe! *_* però si adatta benissimo anche a me che sono mezza androide!

Miry: bellissimo J

Hime: che hai…?

Miry: nulla davvero, se vuoi te lo regalo :D

 

Hime: siiiii avevo finito i money! **

Arriva il crepuscolo. Il sole freddo e artificiale di quel mondo maledetto scompare dietro fiumi di texture in hd. Miry alza gli occhi al cielo. Due sagome nere sfrecciano tra i tetti degli edifici poligonali. Miry sa che ora qualcuno riceverà aiuto e conforto da due veri super eroi, Arrow e Amaranth, i suoi ninja preferiti. Non li vede da tempo immemore, ma sa che faranno la cosa giusta.

 

miry.jpg

I due esperti di salti acrobatici tra i grattacieli, sfrecciano verso la loro meta: un gruppo di intrappolati che da giorni si dice vengano presi di mira dai big brothers. Fornirgli rifugio è il meglio che possano fare. Se devono morire tutti in questa spiacevole circostanza, almeno lo facciano in un posto sicuro e amichevole.

Arrow: Non è la migliore aspirazione per un eroe…

Amaranth: non siamo eroi, ma proviamo a fare del nostro meglio e questo è il meglio che possiamo fare!

Arrow: lo so fratello, ne varrà la pena se fosse anche solo un sorriso di un intrappolato come noi!

Amaranth: ben detto, avanti tutta!

Ormai manca poco alla loro destinazione. Con la coda dell’occhio, Amaranth scorge un poster nella strada sottostante. In una delle ultime patch venne inserita la possibilità di aprire il proprio dojo e di pubblicare, vincendo un’asta, il proprio cartellone con lo scopo di sfidare altri giocatori. Il volto su quel manifesto gli era famigliare.

“Woodman challenge – Mokujin Temple”

 

Mokujin.jpg

 

Non c’erano dubbi che fosse mc_trudy. La posa goffa ma sicura di sé, strappo un sorriso nostalgico al nostro guerriero amaranto. Mc_trudy da alcuni mesi si era separato dal gruppo, chiuso in se stesso e nella sua meditazione al tempio dei Mokujin. Era diventato un guerriero di tutto rispetto, pronto a sfidare chiunque, un ottimo modo per salire di grado e procedere verso lo stage finale. Purtroppo il tempo però rema contro al giovane tronchetto umano, che sembra però prenderla con tutta calma nella sua fortezza di legno.

mc_trudy: mmm…..

 

Date le poche richieste di sfida, trudy spesso passa il tempo controllando l’attività del gruppo ti tekken-series, ancora affezionato alla maggior parte di loro, nonostante la divisione. Oggi è un giorno glorioso per il gruppo. Il giovane guerriero scorre la schermata del suo menù team e nota con estremo piacere che grazie a Dany93, Chreezy e Aleport, la media del gruppo è salita a vanquisher. Un grado medio ma molto vicino alla loro meta, Genbu, il grado che gli permetterà di accedere all’ultima sfida del gioco. Nella news del gruppo, c’è allegata una foto che ritrae i 3 combattenti festeggiare per le loro gesta.
 

foto.jpg

Nello sfondo si scorgono truelife e un serissimo TagMaster, ma stranamente non c’è ombra di BloodTalon.   Il dettaglio preoccupa mc_trudy che si lascia andare in un’espressione triste e pensierosa. Ma si ricompone subito. E’ nel suo dojo e deve dare l’immagine di un maestro saggio, calmo e potente. La deve dare a se stesso, visto che il dojo è sempre vuoto.

Intanto, DJSK1ZZ0 e DjGalactoGirl sono sempre insieme e passano le giornate su internet per cercare di comunicare col mondo esterno. Purtroppo un bug gli impedisce di inviare messaggi all’esterno, ma possono navigare all’infinito, alla ricerca di informazioni… o di un barlume di speranza.

DjSk1Zz0: non ne posso più…

 

DjGalactoGirl: dobbiamo, collega, siamo gli unici in grado di capire come procedono le cose la fuori, e come andranno a finire qua dentro…

DjSk1Zz0: ma se tanto non ci ascoltano nemmeno più gli altri…

DjGalactoGirl: Abbi fede, ci ascolteranno. Ehy aspetta non ero io quella negativa?

DjSk1Zz0: le cose cambiano, collega…

 

DjGalactoGirl: Appunto, vedrai che non rimarrevo divisi a lungo, basterà fargli vedere qualcosa di interess.,,,OH c****o.

DjSk1Zz0: Cos..cosa c’è?

DjGalactoGirl: siamo. F.O.T.T.U.T.I.

DJSK1ZZ0 fa capolino per sbirciare il monitor della sua amica. Ma quello che vede, lo fa piombare in uno stato di totale terrore. La postazione pc dell’Abesa Mall viene investita da un’atmosfera di rassegnazione e paura.

DjSk1Zz0: dobbiamo…dobbiamo riunire il gruppo, o quanto meno avvertirli…

DjGalactoGirl: s…subito…

I due si fanno forza e ed escono dall’edificio a gran velocità. Gli sembra di sentire il sudore freddo addosso, anche se questo non è chiaramente possibile in questo mondo. La schermata del pc rimane accesa su una schermata. Una pagina web di un noto giornale. La testata riporta:

“TEKKEN UNIVERSE SHUTDOWN TIME : 10 days”

I big brothers non ci mettono molto a scoprire l’accaduto e si mettono subito sulle tracce dei due dentetori di questa scomoda verità.
DJSK1ZZ0 e DjGalactoGirl si sentono braccati, e voltandosi capiscono di esserlo veramente. Fra le bancarelle e gli stadi dei match, i due si improvvisano esperti di parkour tentando si sfuggire ad un numeroso gruppo di soldati Tekken Force, comandati dai famigerati quanto misteriosi big brothers.

 

DjSk1Zz0: perché diavolo non vogliono che diffondiamo la notizia???

DjGalactoGirl: mi pare ovvio, vogliono che moriamo qui!!!

 

DjSk1Zz0: beh se lo possono scordare!!
 

DJSK1ZZ0 si ritrova a gran velocità davanti un cumulo di giocatori che spaventati si diradano, mostrando la strada chiusa da una bancarella. Non c’è modo ormai di cambiare direzione però, al che il talentuoso Hacker prende per mano la sua collega, aiutandola a compiere un front-flip avvitato con lui i due passano tra il bancone e gazebo, sfiorando l’npc venditore. I big brothers si infrangono in gruppo contro il banco e gli articoli in vendita. DJSK1ZZ0 si volta soddisfatto, lanciando un occhiata a DjGalactoGirl che sembra stare bene dopo la spericolata acrobazia. Ma, appena si gira di nuovo verso la strada da percorrere, nota che l’unica via di fuga viene invasa letteralmente da decine di soldati. Sgranando gli occhi i due frenano sollevando un gran polverone, che gli permette di evitare i primi spari. Si ritrovano costretti a entrare nel primo edificio che trovano, un centro per la modifica delle impostazione dell’HUD. Sembra però non esserci via di fuga.

DjGalactoGirl: Dannazione….

Si guardano intorno, tra gli altri giocatori che scappano brulicando fuori dall’edificio. Nonostante Tekken universe sia diventato illegale, ancora molti utenti sono intrappolati, e altri semplicemente si rifiutano di abbandonare il loro gioco preferito, anche se si tratta di una minoranza. Ad ogni modo questo crea un diversivo che permette ai due di nascondersi tra la mobilia del centro. La scena non è passata inosservata, un talentuoso e incazzato giaguaro ha capito perfettamente quello che sta succedendo. Phoenix90: abbandona quello che stava facendo per aiutare i due ex compagni d’avventura. Piomba dietro ad alcuni soldati che si accingevano ad entrare nell’edificio e con una spettacolare presa doppia, mette al tappeto due di loro, afferrandogli la testa (a uno con le braccia e all’altro con le gambe) e gettandosi a terra violentemente. Altri soldati si voltano e prima di capire cosa succede si ritrovano un zampata sul grugno. L’ultima cosa che hanno visto è una posa plastica dell’eroico wrestler che li colpiva con un calcio a mezz’aria. Phoenix ruggisce, mentre si rialza da terra con estrema marzialità.

phoenix90: avete paura? È CHIARO! È la furia dello GIAGUARO! Minkya se è figo il mio motto. **

Alcuni utenti finiscono a terra dallo sconforto.

Intanto il gran trambusto ha attirato l’attenzione di Hime e Miry, che sopraggiungono sul luogo dello scontro. Tra un calcio e un’artigliata Phoenix le nota e si rivolge a loro:

phoenix90: ragazze!!! Skizzo e Galacto sono dentro quell’edificio e sono circondati!!! Aiutateli mentre io mi occupo di questi!!

Le due ragazze esitano, poi si guardano negli occhi e si annuiscono a vicenda.

Hime: ricevuto!!!


Hime prende Miry sotto le braccia e la accompagna volando tra i colpi, la polvere e i proiettili, sfondando la vetrina dell’edificio. Hime lascia Miry che, lanciata dalla velocità del volo, si scaglia si un soldato con gran forza, assumendo poi la classica posa di Xiaoyu, Art of Phoenix. Hime intanto continua il volo all’interno della stanza falciando nemici con le sue micidiali motoseghe. Il combattimento si fa sempre più intenso, e i nemici continuano ad arrivare. Ormai i membri del forum arrancano e rischiano di perdere malamente la battaglia. Miry è a terra, vicino a Galacto, che la ringrazia per il gesto d’aiuto, compiuto senza pensare alla propria vita. Miry si prepara a ricevere una scarica di proiettili addosso, e si preoccupa di fare da scudo agli altri, sacrificandosi.


Ma proprio in quel momento le luci dell’edificio si spengono come in un blackout. Nelle tenebre, una luce azzurra attraversa la stanza dall’alto. Miry sgrana gli occhi. La luce si trasforma in elettricità. I soldati si voltano all’indietro per vederne l’origine. La scarica elettrica attraversa una mano, un braccio proteso verso l’alto. Miry assiste come a un miraggio di una vita passata, la speranza riemerge  dentro di lei come un vecchio relitto. Una lacrima solca i suoi lineamenti orientali. Quella posa, quell’energia. L’amico che ha perso la vita per salvarla è forse di nuovo davanti a lei per proteggerla ancora? Il tempo sembra come essersi fermato, quando la luce pian piano illumina il resto del corpo.
 

lars.jpg

 

 Il modello poligonale di Lars si scaglia sui soldati in una tempesta elettrica. Flash nel buio lasciano intravedere ossa frantumate e divise della tekken-force fatte a pezzi dai poderosi colpi del guerriero svedese. Altri flash, stavolta rossi. Un altro tipo di elettricità. Dopo poco le luci si riaccendono nel silenzio. I soldati sono tutti a terra e fra i corpi esamini spiccano due figure, Lars e Jin. Il gruppo rimane a bocca aperta: che qualche membro dello staff namco sia giunto finalmente in loro soccorso? Tra lo stupore e l’esaltazione, Miry è l’unica con una nota amara nel suo volto. Si avvicina a Lars, scrutandolo da capo a piedi.

Miry: A…Angel?

Lars: cosa?

Miry: non… non sei angel?

Lars: mi chiamo Francesco, sono un poliziotto, siete i ragazzi italiani rimasti bloccati qui dentro?

La ragazza, si lascia andare e scoppia a piangere. Hime la consola, accarezzandole dolcemente le spalle come ad accennare un abbraccio.

DjSk1Zz0: Finalmente… siete venuti ad aiutarci…?? E lui?

Skizzo indica Jin.

Lars: lui è un bastardo di Namco-Bandai che ho convinto a suon di pugni ad aiutarmi a tirarvi fuori di qui.

Jin:

DjGalactoGirl: Dobbiamo parlare, noi a voi e voi a noi. Ora.

Phoenix irrompe nella stanza.

phoenix90: Ho udito uno sparo, avete bisogno…dello GIAGUARO???

Hime: -.-“ vieni qui e ascolta.

Il gruppo parla per ore dopo essere fuggito all’hotel più vicino. Francesco spiega ai ragazzi tutto ciò che devono sapere. Gli utenti del forum sono spiazzati e sconcertati nell’apprendere tutte quelle novità e nell’avere conferme e smentite dei loro sospetti.

DjGalactoGirl: non ci posso credere, quindi non si sa ancora chi siano i big brothers?

 

Lars: no… il mondo intero ancora si interroga sulla loro identità. Il segnale è stato rintracciato ma pare non avere una vera fonte.

DjSk1Zz0: com’è possibile?

Lars: non lo so, so solo che dopo essersi recati nel luogo dell’origine del segnale, i servizi segreti sono rimasti a mani vuote, almeno questo è quello che è dato sapere a un semplice poliziotto come me…

phoenix90: quindi potrebbero averne scoperto l’origine e non aver fatto trapelare la verità?

Lars: è possibile, ma improbabile, dato che dopo mesi il problema non è stato ancora risolto. L’unica certezza è che qualcuno accede al gioco da chissà dove e vi controlla e manipola.

DjGalactoGirl: beh senz’altro se deve esserci una qualche rivelazione, succederà entro dieci giorni, o non succederà mai.

Lars: che vuoi dire?

 

DjGalactoGirl: eravamo venuti per dirlo a tutti voi e riunire il gruppo, ma poi ci hanno inseguito, sicuramente consapevoli che eravamo a conoscenza della notizia…

Hime: di cosa parli Galacto?


DjGalactoGirl: Skizzo, diglielo tu.

DjSk1Zz0: A quanto pare, hanno intenzione di chiudere il gioco per sempre, entro dieci giorni….

Un inquietante silenzio piomba nella stanza dell’hotel.

phoenix90: wow… quindi siamo morti?

 

DjSk1Zz0: a quanto pare, scienziati, medici e famiglie concordano nel pensare che non c’è altro modo. I nostri corpi sono allo stremo e se non ci risvegliamo subito moriremo comunque. E così hanno intenzione di provare questa strada prima che sia troppo tardi. Voglio dire, tanto siamo ugualmente spacciati, no?

Miry: no, non ci sto. Angel è morto per darmi una chance, e non ho intenzione di rendere vano il suo sforzo.

Lars: questo ragazzo di cui parli, è morto nel gioco? Come si chiamava?

Miry: Alfredo…

Lars: non ricordo nessun Alfredo tra le vittime… mi dispiace ad ogni modo

Miry: anche a me, e spero anche a voi

Si rivolge agli altri membri del gruppo, mentre Jin rimane muto e pensieroso, come  se si stesse facendo un esame di coscienza.

Miry: noi dobbiamo… riunire il gruppo.. E FINIRE QUESTO DANNATO GIOCO! Dobbiamo provarci!

phoenix90: ma… ma non ci parlano più…

Hime: gia, nemmeno ci salutano se ci incontrano….

Miry: questo perché… le cose sono andate male…di male in peggio direi. Non siamo stato forti, ma possiamo fare di meglio! Fenix è bloccato, prigioniero di Heihachi da quasi un anno, e noi non abbiamo più fatto nulla per provare a liberarlo… COSA CI E’ SUCCESSO? Cosa siamo diventati? Che fine ha fatto il bene che ci volevamo, il sorreggerci l’un l’altro nel momento del bisogno? Adesso la situazione è critica. E noi dobbiamo essere più forti e fare un ultimo tentativo, se non lo facciamo per noi stessi facciamo almeno per Angel e Fenix che si sono immolati per darci una chance!

DjSk1Zz0: gia…

DjGalactoGirl: ben.. BEN DETTO. Andiamo a riunire il gruppo!

 

Lars: gia, approposito del vostro amico intrappolato, il qui presente membro di namco mi ha rivelato la natura degli studi che stanno facendo su di lui. Quindi significa che è ancora vivo. Non so in che stato, ma è ancora vivo.

Hime: beh, che aspetti? Dicci di più, ti prego!


Intanto, a virtuali chilometri di distanza, Blaze23 sta rischiando il tutto per tutto. Da mesi si reca ogni giorno a ore diverse presso un edificio della mishima zaibatsu, dove è certo vi sia intrappolato l’amico Fenix.

Blaze23: se ci è risciuto Angel… se ci sono riusciti gli altri.. PERCHE’ IO NON POSSO?? AVANTI!!!

Spara con grinta i suoi pugni/missile verso le pareti dell’edificio, ma niente. Non riesce a buggare il gioco. La parete rimane intatta. L’unico risultato che ottiene, come sempre, è attirare l’attenzione delle guardi, che prontamente gli danno la caccia. E lui sfugge, ogni volta, per poi ritentare il giorno dopo.
 

blaze.png

Blaze23: prima o poi ce la farò, amico mio…

Queste le ultime parole prima di intraprendere l’ennesima fuga.

 

Hime: non ci posso credere…

Lars: pare sia così, crediamo che lo scopo sia mettere i giocatori in uno stato di stress e studiare la mente umana quando è sotto pressione in un ambiente ostile. Pare un esperimento militare, se devo dire la mia…

 

Miry: quando ero prigioniera, mi trovavo vicino a un dispositivo genera-glitch, quello che poi è esploso inghiottendo un quarto di tekken-city. TagMaster mi ha poi spiegato che in quel dispositivo era imbrigliata la parte della mente umana che permette di modificare la realtà. Non ho capito bene ma a quanto pare vogliono comprendere se la mente umana può riconfigurare un sistema e fin dove si può spingere. Credo che lo scopo sia modificare la realtà. E non intendo questa realtà digitale, ma quella che abbiamo vissuto fino al fatidico giorno in cui siamo rimasti bloccati qui…

Hime: questa cosa è inquietante…

Lars: e utilissima per le indagini, grazie Miry.

Lars, alias Francesco, si alza in piedi.

Lars: ora però, scusatemi ma devo portarvi fuori di qui. Andiamo a riunire il vostro gruppo, se non posso salvare tutti cercherò di salvare almeno il vostro gruppo...

Il gruppo si sente per la prima volta da un anno a questa parte, positivo e speranzoso. Sorridono e annuiscono tutti, pronti per la prossima e forse ultima avventura tutti insieme.

I 7 colorati guerrieri camminano lungo le strade di tekken-city, tra gli sguardi degli altri utenti che non possono fare a meno di notare Jin e Lars, e talvolta provando a interagire con loro, credendoli forse npc.
Secondo le informazioni di Francesco, estrapolate con la violenza dal membro namco al suo seguito, per procedere nella storia bisogna sconfiggere Heihachi sfidandolo attraverso una serie di azioni. Il Boss è molto forte ma tutti uniti ce la possono fare. Il gruppo arriva ad un dojo di Karate Mishima style. Entrano e si guardano intorno, finchè non trovano quello che cercano. Una figura familiare che stava metidando, si alza in piedi. Dietro di lui un altro volto noto.

mishcloud.png

Mishima1: ragazzi… cosa ci fate qui??

ClouNovantasette: non ci credo, guarda un po chi si rivede…


Miry: Dobbiamo riunire il gruppo…

Mishima1: cosa? Perché solo adesso?

Ironia della sorte, a rispondere alla domanda ci pensa il gioco stesso. Un suono di notifica avvisa gli utenti di una qualche notizia. Aprendo i loro HUD i ragazzi del forum si ritrovano davanti ad una news urgente e sconcertante. E’ ufficiale.

SHUTDOWN TIME: 9: 23: 59: 45

Miry: Abbiamo nove giorni, ventitré ore e 59 minuti per finire il gioco tutti insieme e uscire di qui.

Mishima1:
non… non abbiamo tempo da perdere. Il gruppo deve rinascere.


TO BE CONTINUED....

"Manca ormai poco alla chiusura del gioco, ce la faranno i membri del forum a finire il gioco ed evitare una morte certa? Il gruppo deve ricomporsi, solo uniti avranno una speranza!"
 


  • 0

#158 TagMaster

TagMaster
  • Amministratori
  • Deus Ex Machina
  • 8402 messaggi
  • Località:Torino
  • Capitolo:Tekken Tag
  • Personaggio:Ancient Ogre
  • Coppia:Ancient Ogre - Nina
  • ID PSN:TagPrior
  • Steam:TagMaster

Inviato 16 luglio 2018 - 04:52

Dico solo: UN ANNO intrappolati!
Roba che mina veramente la sanità mentale. Mi verrebbero tipo ottomila citazioni da Matrix, specie sul punto in cui Morpheus dice che molte persone sono così assuefatte a quella realtà che, anche se sapessero che è fittizia, combatterebbero per difenderla.
Mi aspetto dunque uno sviluppo sulla psiche dei personaggi anche sotto questo punto di vista nei prossimi capitoli.
Approvo l'incupimento del mio personaggio, anche se "compare" per un istante.


stemma-TKT.png

 

 

Segui Tekken-Series.com su:

Facebook - Twitter - Ludomedia - YouTube - Steam - Discord


#159 Mishima1

Mishima1
  • Amministratori
  • Electrical Storm
  • 7676 messaggi
  • Località:Palermo
  • Capitolo:Tutta la saga
  • Personaggio:Jin - Kazuya
  • Coppia:Jin - Kazuya
  • ID PSN:Mishima1

Inviato 16 luglio 2018 - 05:03

Bella roba!
Un paio di appunti: se devo far parlare qualcuno non lo colpisco ripetutamente alla laringe.
la storia che francesco salva almeno gli italiani mi sa di salvini/trump (non vorrei contravvenire ad alcun regolamento del forum parlando di politica ma trovo la frase un po' debole), avrei inserito qualcosa del tipo almeno provo a salvare il vostro gruppo o più persone possibile. ;)


CHIKARA KOSO SUBETE DA - POWER IS EVERYTHING

 

firma-tekken-series.jpg
 

SE GUARDI NELL'ABISSO L'ABISSO GUARDA IN TE

 

 

Tekken-Series%20-%20firma2.jpg


 


#160 ANGEL_KILANDER

ANGEL_KILANDER
  • Utenti
  • Usurper
  • 392 messaggi
  • Capitolo:Tekken 5
  • Personaggio:Lars Jin
  • ID PSN:ANGEL_KILANDER

Inviato 16 luglio 2018 - 05:07

Bella roba!
Un paio di appunti: se devo far parlare qualcuno non lo colpisco ripetutamente alla laringe.
la storia che francesco salva almeno gli italiani mi sa di salvini/trump (non vorrei contravvenire ad alcun regolamento del forum parlando di politica ma trovo la frase un po' debole), avrei inserito qualcosa del tipo almeno provo a salvare il vostro gruppo o più persone possibile. ;)

 Ciao caro! Per quanto riguarda i colpi alla gola, batman la pensa diversamente, e francesco voleva una confessione, anche se strozzata :P Per la frase, dopo averla riletta, da la stessa idea anche a me, correggo subito, grazie dell'appunto! Spero che per il resto sia di tuo gradimento!


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi