Google Adsense




Asuka Kazama

Asuka Kazama

Nazione di origine: Giappone

Età: 17

Stile di combattimento: Arti marziali tradizionali stile Kazama

Gruppo sanguigno: AB

Occupazione: studentessa

Hobby: Sedare risse tramite K.O.

Retroscena

Il progetto di Asuka Kazama nasce dalle migliaia di richieste che i fan hanno inoltrato al Tekken Project Team con le quali volevano il ritorno di Jun Kazama.
Il caso volle che Asuka non riuscì a sopperire completamente al vuoto che lasciò Jun scontentando molti fan di vecchia data. Tuttavia riuscì a far breccia nel cuore delle nuove generazioni, soprattutto delle giocatrici, grazie al suo "particolare" carattere molto distante da quello distaccato e posato di Jun.
L'ispirazione del suo nome deriva dal fiume che scorre nei pressi dell'abitazione di Katsuhiro Harada.
Delle contraddizioni palesi circondano il legame di parentela tra Asuka e Jin Kazama: nelle prime fasi di sviluppo di Tekken 6, nella pagina ufficiale del sito della NamcoBandai, la biografia di Asuka riportava chiaramente che fossero cugini. In un secondo momento la stessa biografia venne modificata lasciando intendere che vi fosse una parentela non meglio specificata. Tuttavia, nella Campagna di Tekken 6, Jin Kazama afferma che Asuka è sua cugina. Nonostante una successiva smentita di Harada via Twitter, in Tekken 7 viene di nuovo e definitivamente affermato che i due ragazzi sono cugini.


Tekken 5

Asuka

Sin da bambina, Asuka è stata addestrata nel dojo di suo padre alle arti marziali tradizionali secondo lo stile Kazama. Insieme agli altri allievi, il padre le ha insegnato a difendersi e le ha instillato valori importanti come la giustizia e l’onestà. Asuka era rinomata per sedare le risse altrui, di solito mettendo tutti K.O.

Ma quando un Cinese sconosciuto attaccò gli studenti del dojo e mandò suo padre all’ospedale, la vita di Asuka cambiò per sempre. Un detective della polizia di Hong Kong che stava investigando sul caso informò Asuka che l’aggressore avrebbe probabilmente preso parte al King of Iron Fist Tournament 5. Ecco perché Asuka, nel nome della giustizia, decise di parteciparvi.

Video finale


Tekken 6

Asuka

Asuka partecipò al quinto Torneo del Re del Pugno di Ferro per affrontare Feng Wei, che aveva spedito suo padre all'ospedale, senza riuscire a trovarlo. Lei Wulong, anch'egli sulle tracce di Feng, ritornò ad Hong Kong, lasciando Asuka con l'amaro in bocca per la situazione irrisolta. Con il tempo, la vita della ragazza stava gradualmente tornando alla normalità. Purtroppo, quei giorni spensierati svanirono rapidamente quando il conflitto inghiottì il globo.

Quando seppe che il capo della Mishima Zaibatsu, l'uomo dietro il caos, era un suo consanguineo, Jin Kazama, la ragazza decise di partecipare al sesto Torneo del Re del Pugno di Ferro per sconfiggerlo.

Video finale


Tekken 7

Figlia della scuola delle Arti Marziali Tradizionali Kazama e nota nella sua città come mediatrice fra gang. Da quando è rimasta coinvolta in una lotta di strada, Lili l'ha vista come una rivale. Sa che Jin Kazama è suo cugino e si prepara a batterlo.


Tekken Tag Tournament 2

Video finale


Informazioni e curiosità
  • Il suo nome deriva da un fiume situato nei pressi dell'abitazione di Katsuhiro Harada

  • Asuka, analogamente a Jun Kazama, sembra essere dotata di un particolare potere che inibisce il gene Devil