Google Adsense




Bob

Bob

Nazione di origine: USA

Età: 27

Stile di combattimento: sconosciuto

Occupazione: lottatore

Retroscena

Il suo vero nome è Robert Richards. La particolarità che più salta all'occhio di questo corpulento lottatore è senza dubbio la sua agilità nonostante il suo peso. Questo personaggio sin dalle sue origini in Tekken 6 ha destato scalpore e scetticismo tra i fan della saga, ma la Namco donandogli un'abilità una spanna superiore a quella di molti altri personaggi, lo ha reso una scelta accattivante per molti player nonostante le sue forme. La Capcom, ispirata dal personaggio della Namco creerà successivamente Rufus (anche lui biondo, indiscutibilmente sovrappeso ed estremamente agile).
In Tekken Tag 2 fa la sua comparsa anche la sua versione magra, incapace di eseguire determinate mosse che possono essere considerate marchio di fabbrica del Bob originale, come l'attacco panciata, che se eseguito da Bob magro perderà inevitabilmente l'equilibrio.



Tekken 6
Bob

Bob era inflessibile riguardo al suo allenamento. Acclamato come maestro di arti marziali fin dalla giovane età, aveva attirato numerosi fan grazie al corpo scolpito e al suo bellissimo volto. Tuttavia, non riusciva a sconfiggere gli avversari più pesanti. Allo scopo di ideare un regime d'allenamento speciale che incrementasse peso e potenza preservando l'agilità, si dileguò dal mondo delle arti marziali...
Dopo diversi anni trascorsi a seguire questo regime, Bob ritornò.
Coloro che lo conoscevano rimasero a bocca aperta dalla sua trasformazione. La sua bellezza era scomparsa ed era ingrassato a dismisura. Ma il ragazzo non prestò attenzione alle critiche, orgoglioso di aver ottenuto un corpo perfetto dotato di velocità, potenza e peso. Sentendosi pronto, si iscrisse al sesto Torneo del Re del Pugno di Ferro per rimettere in discussione le sue abilità nelle arti marziali.

Video finale


Tekken 7

Bob ha deciso di prendere parte al torneo del pugno di ferro per dimostrare a tutti di essere il più forte, ma nel giorno del torneo, mentre stava guidando per raggiungere il luogo dell'incontro, viene coinvolto in una misteriosa esplosione.


Tekken Tag Tournament 2

Bob

In questo capitolo non canonico Bob pattuglia le strade notturne con il suo costume da vigilante... dei ragazzini stanno per essere aggrediti da due malviventi ma Bob li castiga con dei colpi micidiali di Karate. I ragazzini sono entusiasmati e ispirati dal loro corpulento salvatore, ma non c'è neanche un attimo di respiro per il nostro eroe, che sente il grido di una donna in lontananza! Un'avvenente ragazza sta per precipitare dalla finestra di un grattacielo! Bob non ha come raggiungerla, la donna è troppo in alto... Il vigilante allora si guarda intorno e ha un'idea brillante...

Video finale


Informazioni e curiosità