Google Adsense




Hwoarang

Hwoarang

Nazione di origine: Corea del Sud

Altezza: 181 cm

Peso: 68 Kg

Età: 19 (Tekken 3), 21 (Tekken 4, Tekken 5)

Stile di combattimento: Tae Kwon Do

Gruppo sanguigno: 0

Occupazione: capo di una banda di malviventi (Tekken 3), sergente disertore (Tekken 4), membro della resistenza (Tekken 6)

Hobby: andare in barca (è bravo in tutti gli sport)

Passione: musica rock, lotte da strada, discussioni

Avversione: Karate stile Mishima, Jin Kazama (Tekken 3)

Retroscena

Hwoarang in coreano significa "virilità fiorente", è stato uno dei personaggi più riusciti nel suo debutto nel terzo capitolo, e da allora la sua popolarità è sempre stata molto alta. Come esperto di Tae Kwon Do è normale aspettarsi che le sue tecniche siano più che altro basate su calci rapidi e letali. La sua biografia è strettamente legata a quella di Jin Kazama, nel progredire dei vari capitoli vediamo come accanto al loro rapporto di rivalità, si sviluppi anche un sentimento di stima e rispetto reciproco anche se parlare di amicizia probabilmente sarebbe esagerato.

Il suo titolo è Blood Talon.


Tekken 3

Hwoarang

Hwoarang studia Tae Kwon Do al dojo di Baek Doo San e si guadagna da vivere attraverso scommesse clandestine sui combattimenti manipolando gli scommettitori nascondendo la sua vera forza. Un giorno i membri del Mishima Financial Group vennero in città insieme a Jin Kazama. Hwoarang li invitò alla sua prova di forza; il suo avversario era Jin. Hwoarang, incredulo, non riuscì a mandare al tappeto Jin e ottenne soltanto un pareggio.

Sentendosi umiliato dall'unica onta nella sua carriera fino a quel momento perfetta, si è iscritto a questo torneo per sconfiggere Jin Kazama e per vendicare il suo amato maestro Baek, recente vittima di Ogre.

Video finale


Tekken 4

Hwoarang

Quando militava nell’esercito coreano, Hwoarang era assegnato a una speciale divisione operativa. Portò a termine con successo numerose missioni grazie alla sua maestria nel Tae Kwon Do e ad un innato talento per i combattimenti. Ma la vita militare non lo interessava e la sua inclinazione a disobbedire alle regole e agli ordini provocò non pochi grattacapi ai suoi superiori.

Durante il servizio militare, Hwoarang iniziò a provare un senso di vuoto. Ironicamente, la vita militare non riusciva a soddisfare il desiderio di battaglia di Hwoarang, che ricordava con nostalgia i giorni in cui si guadagnava da vivere con i combattimenti da strada, la tensione del combattimento corpo a corpo e la sua rivalità con Jin Kazama. La vita militare non riusciva a sopperire a queste emozioni.

Giuntagli notizia dell’imminente King of Iron Fist Tournament 4, Hwoarang ha deciso di non lasciarsi sfuggire l’opportunità di lottare nuovamente contro Jin Kazama, il primo uomo che lo ha costretto ad un pareggio. Abbandonata di nascosto la base, Hwoarang è partito alla volta del torneo.

Video finale


Tekken 5

Hwoarang

Asso del Tae Kwon Do e rivale di Jin Kazama. Nelle fasi finali del King of Iron Fist Tournament 4, l’esercito coreano aveva preso in custodia Hwoarang impedendogli di lottare nel suo agognato scontro con Jin Kazama.
Hwoarang fu portato all'ambasciata coreana al cospetto dell'ambasciatore che gli concesse il perdono e l'immunità dalla colpa della precedente diserzione, inoltre ricevette anche una lettera urgente da parte dell'esercito. Dopo aver letto la lettera Hwoarang incredulo accettò immediatamente di terminare il servizio militare.

Dopo due mesi il periodo di leva era finito, ma un pensiero irremovibile lo tormentava ancora: poter combattere di nuovo contro Jin Kazama. Il King of Iron Fist Tournament 5 è l’occasione perfetta.

Video finale


Tekken 6

Hwoarang

Hwoarang riuscì a sconfiggere Jin nel quinto Torneo del Re del Pugno di Ferro. Tuttavia, l'istante successivo, il nemico sconfitto emise un urlo disumano scagliandolo in aria con dei venti portentosi. Sfoggiando le sue ali nere, Jin gli si parò davanti... Era come un diavolo. Senza speranza, Hwoarang si preparò a morire, quando perse i sensi.
Al risveglio era ricoverato in ospedale. Dopo aver saputo ciò che era successo da Baek Doo San, rimasto al suo capezzale, il ragazzo spinse via l'infermiera e corse subito dal suo maestro, supplicandolo di renderlo più forte. Lasciato l'ospedale, Hwoarang si allenò con rinnovato vigore. Fu così che, per sconfiggere il suo ex rivale, decise di partecipare al sesto Torneo del Re del Pugno di Ferro.

Video finale


Tekken 7

Jin Kazama è l'unico uomo che Hwoarang considera suo rivale!
Purtroppo però era anche colui che divenne capo della Mishima Zaibatsu, che dichiarò guerra al resto del mondo e che improvvisamente sparì dopo l'inizio della guerra.
“Quel tipo non è così facile da eliminare!” pensò Hwoarang.
Basandosi sulle poche informazioni che aveva ottenuto, Hwoarang si diresse in Medio Oriente per ritrovare Jin.


Tekken Tag Tournament

Hwoarang

In questo capitolo non canonico si vede Hwoarang discutere animatamente con Jin Kazama che costretto ad ascoltare le lamentele del coreano mostra segni di impazienza. Hwoarang invece sembra intenzionato a continuare ancora a lungo...

Video finale






Tekken Tag Tournament 2
Hwoarang

In questo capitolo non canonico vediamo partecipare Hwoarang in una corsa clandestina contro il suo eterno rivale, Jin. Il seguente video è girato da personaggi immaginari professionisti, si prega di non imitarli.

Video finale


Informazioni e curiosità