Google Adsense




Lei Wulong

Lei Wulong

Nazione di origine: Cina

Altezza: 175 cm

Peso: 65 Kg

Età: 26 (Tekken 2),45 (Tekken 3), 47 (Tekken 4)

Stile di combattimento: Kung Fu

Gruppo sanguigno: A

Occupazione: Poliziotto dell'Interpol assegnato alla squadra contro il crimine organizzato

Hobby: Guardare film, Sonnellini

Passione: Prodotti della Sony

Avversione: Criminali e Malvagi

Retroscena


Tekken 2

Lei

Lei Wulong ha la reputazione di essere incorruttibile e intransigente. Seguendo le tracce che il suo deceduto partner si è lasciato alle spalle Wulong sta investigando sulla pista delle operazioni di riciclaggio della mafia. Bruce Irvin, che era sullo stesso volo in cui morì il collega di Lei, doveva consegnare determinati documenti a Kazuya Mishima. Lei Wulong partecipa al torneo per interrogare Kazuya riguardo questa faccenda.

Video finale



Tekken 3

Lei

Dopo aver completamente annichilito Bruce Irvin nel precedente torneo, purtroppo non riuscì a inseguirlo per interrogarlo sulla morte del suo collega. Dopo il torneo l'aereo di ritorno di Bruce si schiantò a terra. Girò voce che il mezzo venne abbattuto dagli uomini di Kazuya Mishima per metterlo a tacere, ma Lei pensa che possa essere stato un piano architettato per farne perdere le tracce e dubita della morte di Bruce. In questi 18 anni Lei ha risolto moltissimi crimini internazionali e si è guadagnato la fama di “super poliziotto”. E' ancora così agile da non sembrare affatto un uomo di 45 anni. In questo periodo le frequenti sparizioni dei più famosi maestri di arti marziali avvengono nella giurisdizione del suo dipartimento. Lei che stava investigando sui casi venne avvicinato da Heihachi Mishima in persona, che chiese a Lei di partecipare al King of Iron Fist Tournament 3, Lei non riusciva a capire il motivo della convocazione ma prese la sua decisione quando Heihachi gli disse: “Capirai tutto se deciderai di partecipare”.

Video finale


Tekken 4

Lei

La vita di Lei era consumata come sempre dal suo lavoro in polizia. Sfortunatamente per Lei, la sua ragazza si stancò della suo stile di vita dedito esclusivamente al lavoro, e lo scaricò per il suo assistente. Lei ne fu devastato. Nello stesso periodo Lei fece fallire un'operazione che avrebbe consegnato alla giustizia un importante sindacato criminale. Il fallimento costò alle forze di polizia due anni di intense investigazioni sotto copertura. Gli altri investigatori, gelosi dei numerosi successi di Lei, sfruttarono l'occasione per diffamarlo segretamente ai loro superiori dicendo che l'operazione era fallita perché Lei “avrebbe permesso alle sue questioni personali di interferire nelle sue prestazioni lavorative”. Come ricompensa Lei ricevette un mese di sospensione. Durante la sospensione Lei venne a sapere da un informatore che il sindacato aveva assunto un assassino per far fuori un certo boxeur che avrebbe partecipato al King of Iron Fist Tournament 4. Lei entrò al torneo per riconquistare il suo onore.

Video finale


Tekken 5

Lei

Il super detective cinese dell'interpol Lei Wulong. Lei ricoprì ancora una volta le prime pagine dei quotidiani dopo aver arrestato diversi membri del “Sindacato”,un'importante organizzazione criminale, alla fine del King of Iron Fist Tournament 4. Lei adesso, aveva tra le mani un caso difficile: investigare su una serie di incidenti riguardanti vari assalti ai dojo di varie cittadine cinesi. Tra le varie vittime vi erano anche molti famosi maestri di Kung Fu che Lei conosceva personalmente e anche diversi amici stretti. Le indagini erano però state sospese a causa della misteriosa scomparsa del colpevole. Dopo aver ricevuto la notizia che simili incidenti si erano verificati anche in vari dojo del Giappone, Lei ipotizzò che il prossimo bersaglio sarebbe stato il King of Iron Fist Tournament 5, e decise quindi di partecipare al torneo.

Video finale


Tekken 6

Lei

Lei andò in Giappone all'inseguimento di Feng Wei. Purtroppo, le tracce dell'uomo svanirono e il detective non riuscì a catturarlo. Tornato a Hong Kong, Lei continuò la sua ricerca di Feng. Sfortunatamente, poco dopo fu incaricato di sopprimere i frequenti disordini sparsi per il mondo, e fu costretto a mollare le indagini. Il mondo venne inghiottito da un conflitto su larga scala. Quando Lei venne a sapere che la Mishima Zaibatsu stava agendo da dietro le quinte, si infiltrò nel sesto Torneo del Re del Pugno di Ferro per catturare il vero colpevole, Jin Kazama.

Video finale


Tekken Tag Tournament

Lei

In questo finale vediamo Lei cimentarsi in un allenamento particolarmente impegnativo, una peculiarità è che una delle mosse che esegue in questo finale verrà poi inserita nei capitoli successivi.

Video finale








Tekken Tag Tournament 2
Lei

Marshall Law entra in un ristorante orientale e nota con la coda dell'occhio la presenza del super poliziotto Lei Wulong che sta pranzando dandogli le spalle. Law prosegue decidendo di ignorarlo ma Lei non è dello stesso avviso e al passaggio del dragone lo provoca con uno sgambetto. I due ingaggiano una sfida amichevole che colpo dopo colpo aumenterà di tensione fino ad un finale epico.

Video finale


Informazioni e curiosità