Google Adsense




Ogre

Ancient Ogre

Nazione di origine: nessuna

Altezza: sconosciuta, i rapporti la indicano variabile

Peso: sconosciuto, i rapporti lo indicano variabile

Età: sconosciuta, forse senza tempo

Stile di combattimento: aggiunge al proprio stile le tecniche delle anime assimilate

Gruppo sanguigno: sconosciuto

Occupazione: sconosciuta

Hobby: sconosciuto

Passione: sconosciuta

Avversione: sconosciuta

Retroscena

Ogre, Toshin (Dio della lotta) nella versione giapponese e Ancient Ogre in Tekken Tag Tournament 2, è il boss finale in Tekken 3. Poco si sa di questa creatura aliena se non che è molto longeva (come dimostrano i racconti risalenti ai tempi degli Aztechi) e che possiede forza e poteri sovrannaturali. Infatti dimostra di saper volare (abilità non utilizzata durante il combattimento), di poter respingere gli attacchi nemici creando una barriera spirituale e di avere la capacità di afferrare gli avversari con il pensiero.
Inoltre Ogre è in grado di assorbire le anime (ad esempio quelle di Heihachi Mishima e Jin Kazama, a seconda del personaggio scelto) degli avversari sconfitti allo scopo di aumentare la propria potenza o favorire la mutazione nella sua vera forma (True Ogre).

Sigillato per secoli nelle rovine di un tempio Azteco in Messico, è stato accidentalmente liberato dalle opere di scavo della Mishima Zaibatsu circa quattro anni prima del terzo torneo Iron Fist.
Il suo titolo nella prima trilogia è God of Fighting.


Tekken 3

OgreLa leggenda dei nativi americani dice che Ogre era un'arma di guerra che creature dello spazio lasciarono sulla terra in tempi antichissimi. La creatura comprende intere strutture di tutti gli esseri viventi e artificiali, e le assorbe. Vaga sulla terra in cerca di forti anime.

Video finale





Tekken 5

In Tekken 5 Ogre è presente solo come antagonista principale nella modalità non canonica Devil Within. La sua versione umanoide viene mostrata solo tramite statue ed effigi, mentre il personaggio in sé si presenta subito nella sua vera forma.
Nello scontro finale inoltre effettua un'ulteriore trasformazione che gli conferisce aspetto e dimensioni ancora più spaventose.


Tekken Tag Tournament

OgreNel video finale di Ogre in questo capitolo non canonico lo si vede afferrare il corpo inerme di Jin Kazama al fine di assorbirne l'anima. L'imminente tragedia però viene interrotta dall'arrivo di Unknown, stranamente priva dello Spirito del Lupo. Ogre decide di lasciare a terra Jin e, mentre stringe i pugni (probabilmente per prepararsi allo scontro), l'immagine sfuma nel buio.

Video finale




Tekken Tag Tournament 2

OgreDopo oltre dieci anni Ogre ritorna a far parte del roster attivo del gioco in entrambe le sue forme.

Una misteriosa entità emersa da antiche rovine Azteche. Pare sia un'arma di distruzione di massa lasciata sulla Terra da creature aliene in tempi molto remoti. Grazie alla capacità di assorbire ogni essere vivente o tecnologia, è in grado di padroneggiare qualsiasi arte marziale.

Video finale





Informazioni e curiosità
  • E' il primo boss ad eseguire una trasformazione dopo aver perso un round

  • Il suo parco mosse è costituito prevalentemente da mosse appartenenti ad altri personaggi

  • Pare che il suo genoma sia dotato di proprietà strabilianti. Bosconovitch voleva impossessarsene per curare per sua figlia mentre Heihachi Mishima è riuscito ad ottenerne un campione per condurre esperimenti genetici

  • E', insieme a Heihachi e Unknown, uno dei tre personaggi a ricoprire il ruolo di boss finale per più di un capitolo (Tekken 3, Tekken Revolution)